Go Back
hummus di fave profumato alla menta

Hummus di fave profumato alla menta

Simona Milani
Questo hummus di fave profumato alla menta è cremosissimo ed appetitoso, perfetto per un aperitivo in accompagnamento a pane bruschettato e verdurine
Preparazione 15 min
Cottura 8 min
Tempo totale 23 min
Portata antipasto, Aperitivo, brunch
Cucina a base di frutta e verdura, facile, veloce
Porzioni 1 vasetto

Equipment

  • frullatore

Ingredienti
  

  • 250 g fave fresche già sgranate
  • 1 e 1/2 cucchiai salsa tahina
  • 4-5 foglie menta fresca più qualche fogliolina per decorare
  • 2 cucchiai acqua fredda
  • 1 cucchiaio colmo succo limone
  • 1 pizzico sale fino
  • q.b olio d'oliva extravergine
  • q.b semini di sesamo per decorare

Istruzioni
 

  • Far bollire un pentolino con acqua e cuocere le fave a fiamma vivace per 8-10 minuti.
    Spegnere, lasciare in acqua ancora una decina di minuti, poi scolarle e togliere ad una ad una la pellicina che le ricopre (so che è un lavoro infame e antipatico, ma va fatto purtroppo).
    Metterle in un piccolo mixer, tenendone da parte qualcuna intera per decorazione.
  • Unire la tahina, un pizzico di sale, l'acqua fredda, il succo del limone le foglioline di menta ben lavate, asciugate e spezzettate; iniziare a tritare azionando il mixer alla potenza più forte, unendo goccia a goccia dell'olio d'oliva, sino al raggiungimento di una consistenza morbida e vellutata (ne servirà poco).
  • Versare il tutto in un vasetto se si vuole conservare in frigo; al momento di servire, versare in una ciotolina, irrorare con un goccio d'olio, una spolverizzata di semini di sesamo, qualche fettina di limone, qualche fava intera e foglioline di menta.

Note

Chiuso in un bel vasetto ermetico, questo hummus si conserva per alcuni giorni in frigorifero.
la ricetta originale prevedeva anche l'uso di uno spicchio d'aglio, che io ho omesso perchè non lo digerisco.
Keyword fave, hummus, menta