Go Back
crumble alle pesche e pistacchi

Crumble alle pesche e pistacchi

Simona Milani
Il crumble alle pesche e pistacchi è un dolce al cucchiaio dal cuore fruttato caldo e goloso, con una croccante e friabile copertura in superficie
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min
Portata Dessert, dolce
Cucina a base di frutta e verdura, dolce, facile, veloce
Porzioni 4 coppette

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 6 mezze pesche sciroppate
  • 75 g farina tipo 1
  • 60 g zucchero di canna
  • 40 g farina di grano saraceno
  • 20 g granella di pistacchio più un pochino per servire
  • 50 g burro bavarese
  • 4 cucchiai liquore all'amaretto
  • 4 amaretti

Istruzioni
 

  • Sgocciolare le mezze pesche dallo sciroppo e tagliarle in grossi spicchi; adagiarle dentro a 4 ciotoline o cocotte leggermente imburrate che possano andare in forno, poi irrorarle con poco liquore all'amaretto. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica.
  • Preparare il crumble: In una ciotola unire i due tipi di farina con gli amaretti sbriciolati, la granella di pistacchi , lo zucchero e il burro fatto a fiocchetti; con la punta delle dita impastare, amalgamando il tutto, in modo da ottenere un composto fatto di grosse briciole.
  • Distribuire in egual misura in ogni ciotolina l'impasto sbricioloso, in modo da coprire totalmente le pesche; infornare e cuocere per 15 minuti con funzione statica a 180°, poi gli ultimi 5-8 minuti con funzione ventilata, per rendere più croccante e dorata la superficie del crumble.
  • Sfornare e servire caldissimo, con un'ulteriore spolverata di granella di pistacchi e qualche pistacchio intero; per avere un dolce ancora più goloso, aggiungere un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato alla crema o fiordilatte!
Keyword crumble, dessert, pesche, pistacchio