Go Back
mousse di tonno e patate al finocchietto

Mousse di tonno e patate al finocchietto

Simona Milani
Una mousse voluttuosa, perfetta per farcire tramezzini, crostini o canapè
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 25 min
Portata antipasto, Aperitivo, brunch, picnic, spuntino
Cucina a base di pesce, facile, Mediterranea, veloce
Porzioni 1 vasetto

Equipment

  • frullatore ad immersione

Ingredienti
  

  • 2 patate media dimensione
  • 160 g tonno al naturale sgocciolato
  • 1 cucchiaio ricotta fresca e morbida
  • 1 pizzico sale fino
  • q.b finocchietto fresco o in alternativa semini di finocchietto secchi
  • q.b olio extravergine d'oliva

Istruzioni
 

  • Pelare, lavare e fare a tocchetti le patate; lessarle per il tempo necessario, poi schiacciarle grossolanamente e lasciarle raffreddare. Aprire i vasetti di tonno e farli ben sgocciolare dal liquido di conservazione.
  • In un contenitore dai bordi alti, versare le patate schiacciate, la ricotta, sale, finocchietto e tonno; con un frullatore ad immersione amalgamare e rendere cremoso il tutto, unendo pian piano l'olio extravergine sino al raggiungimento della consistenza desiderata (morbida e soda, non troppo liquida).
  • A questo punto la vostra mousse è pronta; potete conservarla in un vaso ermetico in frigo sino all'utilizzo, o versare in una sac a poche per poi decorare i vostri crostini, tramezzini o canapè. Io ho fatto così, spolverizzando poi i crostini con dei semini misti per dare al tutto una nota croccante!

Note

La mia ricotta era morbida e poco densa, quindi ne è bastato un cucchiaio colmo...
Se dovesse essere necessario, potete, per rendere la mousse più morbida e senza aggiungere ulteriore olio, usarne un tantino di più...regolatevi voi, deve risultare una consistenza cremosa ma non liquida!
Keyword finocchietto, mousse, patate, tonno