Go Back
insalata d'orzo mimosa con uovo e asparagi

Insalata d'orzo mimosa con uovo e asparagi

Simona Milani
Questa insalata d’orzo mimosa con uovo e asparagi, è perfetta per essere gustata nelle giornate più calde, magari anche al mare o ad un bel picnic!
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min
Portata brunch, piatto unico, primo piatto
Cucina facile, leggera, Mediterranea, veloce
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 150 g orzo perlato il mio Natura&Salute di Melandri Gaudenzio
  • 8-10 asparagi bianchi freschi o lessati o a vapore
  • 2 uova
  • 2 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b olio extravergine d'oliva
  • q.b sale e pepe nero
  • 3-4 rametti timo limone freschi più alcuni per decorare il piatto alla fine
  • q.b succo di limone

Istruzioni
 

  • Cuocere l'orzo perlato (dopo averlo sciacquato sotto l'acqua corrente) per il tempo necessario riportato sulla confezione. Mentre l'orzo cuoce, lavare ed asciugare i rametti di timo e mettere da parte. Lavare, mondare e pelare con un pelapatate gli asparagi (se freschi); cuocerli a vapore o lessarli, mantenendoli comunque ben croccanti.
  • In una terrina sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe nero, il parmigiano grattugiato, poi cuocere strapazzandole in un padellino antiaderente ben unto con un goccio d'olio extravergine d'oliva; spegnere la fiamma e lasciar intiepidire.
  • Scolare l'orzo, farlo raffreddare per bene e metterlo in una terrina; condire con olio a piacere, sale, pepe e un goccio di succo di limone; unire gli asparagi a tocchetti, l'uovo strapazzato e abbondanti foglioline di timo fresco, decorando il piatto con qualche rametto a parte. Servire a temperatura ambiente ma a piacere potete anche lasciare in frigo a raffreddare e poi gustare quando vi va.

Note

Potete preparare anche questa insalata il giorno prima e conservarla in frigo sino al momento di servire.
Qualora non troviate gli asparagi bianchi, vanno bene anche quelli verdi, basta che siano teneri.
Keyword asparagi, insalata, orzo, uova