Go Back
panzerotto con scarola mozzarella e pistacchi

Panzerotto con scarola mozzarella e Pistacchi di Bronte

Un panzerotto farcito con ottima scarola ripassata in padella, mozzarella e con un tocco croccante e speciale dato dai Pistacchi di Bronte
Preparazione 25 min
Cottura 30 min
Tempo totale 56 min
Porzioni 4 fette

Ingredienti
  

Per la pasta matta di base

  • 200 g farina 00 bio
  • 1 pizzico sale fino
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b acqua naturale

Per il ripieno

  • 1 cespo insalata scarola
  • 1 piccola mozzarella fiordilatte se grossa, va bene solo metà
  • 3 cucchiai pistacchi sgusciati non salati
  • 1 spicchio aglio
  • q.b sale e pepe nero
  • q.b olio extravergine d'oliva

Istruzioni
 

  • Preparare in anticipo la pasta matta per la sfoglia (deve essere lasciata un po' a riposare prima di essere stesa). Non è stato indicato il quantitativo d'acqua in quanto ogni farina ha il suo assorbimento: in una ciotola impastare la farina con sale ed olio, aggiungendo pochissima acqua alla volta sino al raggiungimento di un impasto liscio ed omogeneo, facile da stendere e da lavorare. Avvolgerlo in un panno e lasciarlo riposare almeno un'ora (anche di più se possibile).
  • Mondare e lavare la scarola, farla a tocchetti e asciugarla appena con uno strofinaccio da cucina; in una grossa padella antiaderente rosolare lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato con un po' d'olio, finchè non si dora bene e rilascia tutti i suoi aromi; a questo punto eliminarlo e aggiungere la scarola.
  • Cuocerla a fiamma vivace facendola saltare un po finchè non appassisce completamente; salare e pepare a piacere, continuare per qualche minuto la cottura facendo asciugare tutto il liquido formatosi. Spegnere poi la fiamma e lasciar intiepidire.
  • Asciugare bene la mozzarella con carta da cucina, poi tagliarla a dadini piccoli circa 1 cm e mettere un attimo da parte; tagliare grossolanamente i pistacchi a pezzettoni e mettere da parte anch'essi.
  • Riprendere la sfoglia, stenderla molto sottilmente formando un cerchio il più possibile regolare; riempire una metà con la scarola cotta, i dadini di mozzarella e i pistacchi; richiudere l'altra metà formando così una sorta di panzerotto, e poi sigillare i bordi o con i rebbi di una forchetta o pizzicottando bene le due estremità dell'impasto.
  • Punzecchiare in più punti la superficie del panzerotto ottenuto con la punta di un coltello ben affilato, o con una forchetta; adagiare su una teglia coperta di carta da forno ed infornare in forno pre-riscaldato a 180° statico per circa 30-35 minuti: deve gonfiarsi appena e dorarsi bene in superficie.
  • Una volta pronto, spegnere il forno, lasciar intiepidire e gustare.

Note

Se dovesse avanzare, è possibile conservarlo in frigo in un contenitore ermetico e scaldarlo al momento del consumo.
Qualora non aveste la possibilità di fare da voi la pasta matta, potete anche utilizzare della normalissima pasta briseè.