Go Back
torta di mele norvegese Eplekake

Torta di mele norvegese Eplekake

Un dolce Hygge meraviglioso, questa torta di mele norvegese Eplekake...soffice, golosa e profumata, perfetta per una merenda in famiglia
Preparazione 15 min
Cottura 35 min
Tempo totale 50 min
Porzioni 8 porzioni

Ingredienti
  

  • 2/3 mele piuttosto asprigne
  • q.b succo di limone
  • 1 baccello di vaniglia
  • 150 g burro
  • 150 g zucchero
  • 3 uova
  • 150 g farina autolievitante
  • 1 pizzico sale fino
  • 50 ml panna fresca
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 15 g zucchero di canna
  • 3 cucchiai scaglie di mandorla
  • q.b burro e farina per ungere la teglia

Istruzioni
 

  • Pre riscaldare il forno a 180°. Pelare e detorsolare le mele, tagliarle poi a fettine sottilissime, metterle in una ciotolina ed irrorarle con un poco di succo di limone per non farle annerire (io per affettarle finemente ho utilizzato una mandolina).
  • Raschiare il baccello di vaniglia ed ottenerne i semini; metteli in una ciotola insieme al burro ed allo zucchero e poi, con le fruste elettriche, montare tutto per bene. Aggiungere le uova una alla volta sempre continuando a frullare finchè sono completamente incorporate.
  • Setacciare la farina col sale fino e pian piano incorporarli, aggiungendo poi la panna, e montando sempre con le fruste il composto. Imburrare ed infarinare una teglia rettangolare dai bordi altini, più o meno di cm. 30x20, poi versarci l'impasto livellandolo ben bene.
  • Prendere le fette di mela e metterle in un sacchetto di plastica, versarci lo zucchero e la cannella, scuotendo bene per ricoprirle tutte in maniera uniforme. Disporre poi le fettine di mela sulla superficie del dolce, spolverizzando il tutto con le mandorle a scaglie.
  • Infornare e cuocere per 35 minuti circa con funzione ventilata a 180°, effettuando la prova dello stuzzicadenti per verificarne l'avvenuta cottura (qualora servisse, aumentare di qualche minuto i tempi di permanenza in forno). Una volta cotta la torta spegnere il forno, lasciarla raffreddare completamente prima di sformare.
  • Una volta fredda, tagliarla a triangoli, servendola a temperatura ambiente (ma è ottima anche leggermente tiepida). Perfetta con il tè ed anche con un cucchiaio di ottima panna liquida freschissima

Note

Questa torta si conserva per circa tre giorni in un contenitore ermetico ben chiuso, in luogo fresco ma non umido; in estate o in stagione calda, metterla in frigo per evitare l'irrancidimento della mela in superficie