Muffins al grano saraceno e confettura di lamponi

Da un po’ volevo cimentarmi nella preparazione di un dolce con farina di grano saraceno…ne avevo un po’ in dispensa (amo le farine con tutta me stessa, mi piace circondarmene, acquistarle e sperimentare!) ma il momento buono non so perchè, non veniva mai.
Mio marito poi non ama i dolci rustici (lui è l’amante della crostata, per intenderci, della torta margherita e di tutto ciò che è assolutamente tradizionale), però quel sacchetto rischiava di scadere e no, non volevo assolutamente arrivare a doverlo buttare via.
Complice una giornata di pioggia, la voglia di riscaldarmi un po’ accendendo il forno, e la voglia di aprire il vasetto di una confettura buona in tutti i sensi, mi hanno fatto capitolare…l’idea iniziale era di fare una classica torta di quelle tipiche dell’Alto Adige, grondanti di confettura al lampone, o ai frutti rossi  e magari crema o panna
…però poi ho pensato che volevo qualcosa di più light…le feste si avvicinano ed è meglio tenersi leggeri (prima).
Si, magari fare dei muffins o dei tortini; e poi farcirli…
Ma si, via, che farina di grano saraceno sia, mi son detta…io li faccio, e chi s’è visto s’è visto!

Si si, le ultime parole famose.
Chi li ha visti?
Sono finiti nello spazio di un sorriso!

 

IMG_8462-1

 

Devo essere onesta, me li sono inventati io di sana pianta; fra i vari cibi in casa prossimi alla scadenza, c’erano anche della creme fraiche e dello zucchero muscovado (ogni tanto faccio scorte compulsive, perdonatemi….), così ho provato.
Ammetto, se cercate un dolce soffice soffice avete sbagliato giornata…questo è si, morbido, ma la rusticità la fa da padrone, ed è ben percepibile anche quel gusto un po’ particolare che lo zucchero muscovado rilascia; gustato però grondante di dolce confettura, e se volete farla proprio alla stragrande, con anche un cucchiaio di panna montata o di creme fraiche fresca o yogurth… beh…provatelo.

Non dico altro.

 

 

IMG_8495-1

Piatto rettangolare Wald Domus Vivendi, linea Happy Hour

 

 

Muffins al grano saraceno e confettura di lamponi
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 120 g farina di grano saraceno per me di Molino Rossetto
  2. 100 g farina di riso, per me di Molino Rossetto
  3. 150 ml creme fraiche
  4. 80 g zucchero muscovado
  5. 50 g zucchero di canna chiaro
  6. 70 ml olio di riso
  7. 2 uova
  8. mezza bustina di lievito
Preparazione
  1. Per prima cosa accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180° ventilato.
  2. Sbattere le uova in una terrina insieme agli zuccheri, unire l'olio e la creme fraiche, sempre amalgamando con vigore.
  3. Unire poi le due farine addizionate al lievito, dare alcune mescolate in modo da ottenere un composto morbido.
  4. Adagiare su una una teglia da forno dei pirottini in silicone ( una dozzina) ben distanziati fra loro e distribuire al loro interno il composto, riempiendoli per circa tre quarti della loro capienza.
  5. Infornare per una ventina di minuti, facendo la prova stecchino per verificare l'avvenuta e completa cottura (punzecchiando i muffins con uno stuzzicadenti, questo ne deve uscire asciutto, altrimenti aumentare di qualche minuto i tempi di cottura in forno).
  6. Una volta cotti, spegnere il forno, sfornarli e metterli a raffreddare su una gratella.
  7. Una volta freddi, con l'apposito attrezzino, praticare un foro nella parte centrale e riempirli di confettura al lampone o ai frutti rossi; in mancanza dell'attrezzino, è possibile anche farcirli tagliandoli a metà.
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

IMG_8476-1

 

Credetemi, questi piccoli muffins sono stati davvero graditi, nonostante la loro particolare rusticità; per non parlare della bontà della marmellata, usata per la farcitura…in questo post vi racconto della bella esperienza fatta alla Cooperativa Agricola Sociale Onlus di Breno in ValleCamonica, dove appunto viene prodotta.
Golosi e leggeri, son perfetti come spezzafame, come merenda scolastica, per colazione, insomma…perfetti!

 

IMG_8500-1

 

Adesso vi saluto, una settimana molto impegnativa mi aspetta…sarò poco presente, già lo so, perdonatemi, cercherò di rifarmi il prima possibile.
Una cosina però ve la voglio dire dire…per tutto il mese di dicembre il mio ebook “Diario di una mamma in cucina” sarà in promozione su Amazon al prezzo speciale di 2,99 Euro. Sono così felice!
Trovo che sia una bella opportunità questa, per chi ancora non l’abbia letto, di poterlo acquistare ad un prezzo scontatissimo 😉
Io ci ho messo tutto il mio cuore a scriverlo…spero che vi giunga, e che queste mie pagine pasticcione riescano a strapparvi un sorriso e a regalarvi un attimo di piacevole serenità.

 

pensieri_e_pasticci_covb

 
Intanto vi mando un forte abbraccio, alla prossima

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C




Torta al latte caldo e…ringraziamenti!

Buon venerdì a tutti….
Per prima cosa voglio dirvi grazie! Un grazie grandissimo, sincero e pieno…
Come ho già scritto su Fb, sul profilo ma anche sulla pagina (approposito, se non avete ancora messo un mi piace, potete farlo, nè 😉 ) sono rimasta davvero colpita ed emozionata vedendo tutte le manifestazioni d’affetto e simpatia che in tanti mi avete dimostrato a proposito dell’uscita del mio eBook!
Non avrei immaginato tanto, grazie, siete speciali!
Spero davvero vogliate acquistarlo e leggerlo, avrei piacere di regalarvi un attimo di allegria, farvi fare quattro risate e farvi venir voglia di mettere magari le mani in pasta…se vi siete persi il post dove spiego dove e come fare per scaricarlo, cliccate qui!
Per ringraziarvi come si deve, eccomi ad offrirvi una bella fetta di torta: una torta davvero speciale, che ci ha tutti conquistati con la sua sofficità e bontà: la torta al latte caldo.
La ricetta l’avevo vista girare fra vari blog, io però ho voluto seguire questa versione di Stefania, l’araba più felice e golosa del web: beh credetemi vi piacerà così tanto che la rifarete ancora, ancora, e ancora………..

IMG_2337-1

E’ un dolce che secondo me può creare dipendenza…nel senso che a casa mia abbiam dovuto rifarlo tipo quattro volte di fila perchè era richiestissimo soprattutto per la colazione (assolutamente speciale, in particolar modo se accompagnato da una bella tazza di latte); ma non voglio dilungarmi oltre, credo che le immagini parlino da sole: provatela e mi farete sapere.
Ci conto, nè?!

IMG_2334-1

Torta al latte caldo
soffice, dolce e golosa....da provare assolutamente!
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 3 uova intere
  2. 170 g zucchero di canna chiaro per me Picaflor di Altromercato
  3. 170 g farina
  4. 8 g lievito per dolci
  5. 120 ml latte
  6. 60 g burro
  7. una bacca di vaniglia per me sempre di Altromercato
  8. un pizzico di sale fino
  9. zucchero a velo per finitura
Preparazione
  1. Montare con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero, per 5 minuti di orologio.
  2. Mettere latte e burro in un pentolino, insieme con la bacca di vaniglia, e sul fuoco portare ad ebollizione, quindi spegnere.
  3. Unire al composto di uova, con una spatola e molto delicatamente, la farina miscelata col lievito e il sale (passata poi al setaccio).
  4. Unire poi il composto di latte caldo, sempre amalgamando con la spatola.
  5. Versare immediatamente l'impasto ottenuto in una teglia rotonda foderata di carta forno, cuocere in forno precedentemente pre-riscaldato a 175° per circa mezz'ora.
  6. Servire la torta a temperatura ambiente, abbondantemente spolverizzata con zucchero a velo
Notes
  1. Stefania nel suo post dà diversi consigli su come personalizzare questa bontà...dice che si possono aggiungere delle spezie a piacere come la cannella o lo zenzero, o ancora unire della scorza di limone e/o arancia grattugiate...
  2. Importante: usare sempre la spatola per amalgamare il tutto!
  3. Si conserva perfettamente per diversi giorni in un portatorte chiuso o coperta con dell'alluminio.
Adapted from blog di Araba Felice in cucina
Adapted from blog di Araba Felice in cucina
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

IMG_2355-1

Che ne dite, vi piace?
E che ne pensate di assaporarla in compagnia di una dolcissima tisana calda e profumata…Altromercato proprio in questi giorni ne sta lanciando una linea nuovissima: sono una più buona dell’altra, credete a me!
Volete saperne di più? Guardate qui…si possono trovare nelle botteghe equosolidali ma anche acquistare on line, correte, che aspettate?!

collage tisane

 E con questo post colgo l’occasione per salutarvi ed augurarvi un sereno fine settimana…magari in lettura, perchè no.. 😉 io spero arrivi il sole…ho tanta voglia di stare fuori e di dare l’addio a questo inverno grigio e tetro!

Un abbraccio, alla prossima
08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C




E alla fine…ecco il mio primo Ebook!

…finalmente il giorno è arrivato!!!
Come vi anticipavo nello scorso post, sono così emozionata nel presentarvi ciò a cui ho lavorato per diverso tempo…
Da oggi infatti sarà in vendita su tutti gli store Online il mio eBook,

“Diario di una mamma in cucina, fra ricordi pensieri e pasticci” edito da GoWare

A volte ancora non so e non mi capacito di come una persona riservata e timida come me si sia messa a scrivere un libro, soprattutto parlando di sè stessa…però è successo, è stata una sfida che ho voluto accettare, e così ci ho provato; davanti alla tastiera del pc ad un certo punto i ricordi hanno iniziato ad affiorare ad uno ad uno, le parole si sono impresse sulla pagina una dietro l’altra, veloci e piene, la mia mente si è staccata dal reale ed ho iniziato a scrivere e scrivere…

…quello che ho creato è una raccolta di ricordi, di pensieri, sensazioni legate al cibo e in particolare a determinati piatti e ingredienti che in qualche modo hanno segnato la mia vita passando dall’ infanzia spensierata (dove la Simo era piuttosto inappetente…l’avreste mai detto voi?!!!), fino all’adolescenza e poi all’età adulta, quando sono diventata moglie e mamma, quindi anche responsabile della dispensa di casa e “regina” della cucina.

E’ stato un percorso molto bello, che ho voluto mettere nero su bianco e spero possa piacere anche a voi tutti che mi leggerete…da questo racconto emerge la Simo così com’è, nel suo essere semplice, genuina e anche un pò ruspante, col suo modo di scrivere diretto e un pò pasticcione, che chi mi conosce, avrà già scoperto leggendo da anni (quasi sette ormai!) il blog…

Perchè un eBook?
Perchè questo è un racconto, diciamo così, interattivo…un racconto dove sono presenti, nella narrazione, dei link che portano alle pagine del blog, alle ricette da me scritte in passato, a foto da me pubblicate, insomma un insieme di piccole sorprese, da scoprire pagina dopo pagina.

Ringrazio per tutto questo, le persone che hanno creduto in me, che mi hanno spronata a intraprendere questa avventura; chi mi è stato vicino, chi mi ha scritto una bella parola di incoraggiamento, sapendo quanto sono insicura e ansiosa di natura. Grazie alle belle persone della GoWare che con tanta pazienza hanno permesso tutto ciò. Grazie alla mia famiglia, ai miei cari, ai miei amici, alle amiche blogger, ma in particolare a Rosa Ventrella, bravissima scrittrice e amica.
Grazie a te nonna Gina, al mio fianco, sempre.

pensieri_e_pasticci_covb

Dove potete acquistarlo e come fare?

A questo link GoWare spiega come scaricare l’ebook per poterlo leggere

Scaricare e leggere eBook da Mac o Pc – scaricare e leggere eBook da tablet

Per sapere in quali librerie online puoi acquistare il libro, cliccare su www.goware-apps.com

Consiglio, a chi ha un Kindle o un ebook reader di vecchia generazione (il modello base che ho anche io, per intenderci), di non scaricarlo lì, ma su un tablet o un dispositivo che permetta di vedere le immagini a colori, ma soprattutto che permetta di poter aprire i link di rimando cliccandoci sopra 😉

INFORMAZIONI EDITORIALI

TITOLO: Diario di una mamma in cucina tra ricordi, pensieri e pasticci
SOTTOTITOLO: Semplici ricette di casa mia
AUTRICE: Simona Milani
EDITORE: goWare
COLLANA: Cool Pop
PREZZO: edizione digitale € 4,99 | edizione a stampa: € 28,99
ISBN: digitale 9788867973200 | stampa 9788867973217
Pagine: 212
Disponibile nelle librerie online nei formati EPUB e Kindle
Edizione a stampa disponibile su Amazon

Un abbraccio e ancora grazie a tutti

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C