Dolci con le fragole: cinque idee per voi

Buongiorno amici ed amiche….come vi avevo promesso già qui, in questo post (io mantengo sempre ciò che prometto!) vi voglio lasciare una bella raccolta di dolci con le fragole, visto che sul blog ne ho davvero realizzati parecchi in tutti questi anni di attività!
Ho visto che gradite le raccolte e sinceramente piace anche a me ogni tanto rispolverare qualcosa del passato per renderla attuale, e riproporvela, soprattutto se, come in questo caso, si tratta di dolci goduriosissimi…
Sabato con mio marito siamo andati al nostro amato mercato ed ho fatto incetta di verdure e frutta di stagione; ho visto che le fragole abbondano ancora e soprattutto hanno prezzi molto più ragionevoli rispetto alle ciliegie che…aiuto, sono praticamente intoccabili!
Comunque sia, non voglio dilungarmi oltre; vi mostro subito cosa ho pensato di proporvi in questa raccolta e son certa che vi piacerà!

 

La prima torta che vi voglio regalare è questa chiffon cake che avevo preparato per festeggiare il mio cinquantesimo compleanno (ogni volta che ci penso, mamma mia mi viene l’ansia…vabbè.) E’ piaciuta tantissimo, e devo dire, si mangia prima con gli occhi, altrochè!

 

Chiffon cake al limone, crema e fragole

 

 

Come seconda proposta, ecco queste tartellette deliziose, realizzate con una frolla all’olio ed una delicata crema, oltre che con una cascata di fresche fragole a completare il tutto!

 

Tartellette di frolla all’olio alla crema e fragole, dedicate a tutte le mamme!

 

 

E che dire di questa “galette”? Io la trovo semplicissima da fare ma buonissima, provare per credere!
Se riuscite a trovare il rabarbaro sarà fantastica, altrimenti anche di sole fragole è golosissima, fidatevi 😉

 

 

Galette alle fragole e rabarbaro…e l’avventura semiseria della Simo!

 

 

Un’altra torta meravigliosa è questa sponge cake, che abbiamo gradito tantissimo! Provatela e diventerà una fedele compagna delle vostre merende, ne son certa…

 

Sponge cake alle fragole

 

 

E per finire, questo rotolo che è il trionfo della bellezza, oltre che della bontà: farete un mega figurone in tavola presentandolo. Qua sono impazziti quando l’hanno visto!

 

Rotolo al tè matcha con crema di yogurt e fragole

 

 

Che ne dite, non sono una meraviglia?!
Uno più bello e più goloso dell’altro! Provateli, e son certa che vi piaceranno…anche la mia amica Miria ha realizzato una raccolta tutta a base di questo frutto, trovate le sue idee qui!

Ora scappo e ci vediamo presto con una ricettina fresca e perfetta per la bella stagione che finalmente è esplosa…io sono in preda alle mie crisi allergiche, ma questa è un’altra storia!

Buonissima giornata




Ricette con le fragole: cinque idee per voi

Io adoro le fragole, ne faccio scorpacciate in stagione e ringrazio il cielo di non esserne più intollerante come lo ero da bambina….ricordo ancora quel giorno quando, il mitico bidello Giulio, sulla canna della sua bicicletta mi riportò a casa da scuola (o meglio mi accompagnò a casa della nonna Gina, i miei lavoravano tutto il giorno!) perchè piena di orticaria dopo una scorpacciata di fragole clandestina…
Eh sì, spesso io e mia cugina scorrazzavamo nel giardino dello zio e siccome le piantine di fragole abbondavano, ci pensavamo noi a far sparire gran quantità di quei bei frutti rossi e succulenti che facevano capolino nelle aiuole dell’orticello!
Di ricette con le fragole in questo blog ce ne sono parecchie; in undici anni ne ho realizzate davvero tante e ora voglio condividere con voi quelle più belle e che mi sono maggiormente piaciute…
Prometto che rifarò un’altra raccolta solo di dolci con questo goloso ingrediente, nel frattempo qui elencherò alcune ricette dolci ma soprattutto salate: sapete che la fragola è davvero versatile in tantissimi piatti?!
Guardate e poi mi direte!



Come prima ricetta voglio lasciarvi quella di questo favoloso risotto alle fragole e Chardonnay al profumo di timo…un piatto insolito che vi stupirà per il sapore e la squisitezza: anche mio marito che era scettico al riguardo, beh…si è ricreduto assaggiandolo!

Come non proporvi una confettura a base di fragole? Questa però è speciale, in quanto vi è anche il rabarbaro, ingrediente che si sposa a meraviglia con il gusto di questo succoso frutto…so che non è facile da reperire, ma se vi dovesse capitare di trovarlo, beh…provate questo accostamento, vi stupirà!

Questa invece è una semplicissima insalata di fragole, basilico e pinoli: eh sì, anche in versione salata questo frutto dà il meglio di sè! Provare per credere…

Ora vi lascio la ricetta di una bibita fresca e strepitosa che potrete fare e rifare molto spesso: dissetante, leggera, buona e sana, in questo periodo non dovrebbe mai mancare nel vostro frigo 😉

E per finire, beh….ovviamente un dolce…come vi dicevo, presto vi regalerò una raccolta di soli dolci con le fragole, ma uno ve lo lascio anche adesso!
Ecco in tutto il suo splendore questo tiramisù alle fragole, limoncello e yogurt al cocco, una vera delizia al cucchiaio che non è neppure tanto calorica 😉 farete un figurone con i vostri amici in velocità e semplicità: provate e poi ditemi se non ho ragione!

Che ne dite, non sono delle idee semplici ma d’effetto?
Cliccando qui, ne troverete tante altre… e se volete anche dalla mia amica Miria ne ho trovata una che vi piacerà…una golosa mug cake con fragole e pistacchi che si fa in un battibaleno!
Ora scappo mandandovi un abbraccio e… alla prossima 😉




Ricette con asparagi: cinque idee per voi!

Uno degli ortaggi principe della primavera, che a casa mia va alla grande, è appunto l’asparago.
Di piatti con asparagi ne ho preparati tantissimi, ed altrettanti sono apparsi su queste paginette pasticcione nel corso di questi undici anni insieme…quindi eccola qui, tutta per voi una piccola raccolta di ricette con asparagi: cinque idee per voi tutte diverse, facilissime da realizzare e molto buone da gustare.
Non perderei tempo oltre, ma partirei subito mostrandovi appunto le cinque idee che ho deciso di condividere qui sotto…



Ricette con asparagi: cinque idee per voi

La prima idea che vi voglio mostrare è un delizioso risotto agli asparagi bianchi, prosciutto crudo e timo…delicato e delizioso, è anche molto chic da servire in tavola, farete un figurone coi vostri ospiti!
Ammetto di utilizzare poco gli asparagi bianchi perchè li trovo con difficoltà, ma mi piacciono davvero moltissimo e se mi capita di vederli sui banchi del mercato…non me li lascio assolutamente scappare!

Passiamo ora ad un secondo piatto di carne…..ecco a voi uno spezzatino davvero profumatissimo, che qui ha riscosso parecchio successo e che ho rifatto diverse volte…in questa ricetta l’ho cotto in pentola a pressione, ma si può benissimo fare anche in casseruola, allungando solo un po’ i tempi rispetto alla cottura a pressione.
Che ne dite, non è super?!

E che dire di una bella vellutata, morbida, calda e confortevolissima?!
Da gustare calda o tiepida, con un tocco cremoso e fresco che la rende irresistibile?
Eccola qui, tutta per voi!

Adesso una ricetta perfetta per un brunch di primavera, da servire come antipasto a Pasqua o a pasquetta, da gustare in compagnia e durante una scampagnata…ecco queste sfogliatine irresistibili con asparagi e uova

Per finire, una ricetta che ci piace, uhhh se ci piace: una ricetta del riciclo che son certa vi conquisterà: siccome non si butta nulla in cucina, anche i gambi degli asparagi si possono utilizzare per creare una delizia come questi gnocchetti…provateli e li rifarete ancora ed ancora!

Che ne dite, non sono cinque belle ideuzze, una più veloce e golosa dell’altra, per gustare al meglio questo ottimo ortaggio primaverile? Spero di avervi dato qualche utile consiglio, qui trovate anche un’idea della mia amica Mirella, la trovo irresistibile, cliccate qui!
Ora vi saluto e…mamma mia come vola il tempo, è già venerdì…scappo a fare le mie commissioni, buona giornata e buon fine settimana a tutti voi!
Alla prossima




Liquori fatti in casa: cinque idee per voi!

Buongiorno amici ed amiche, come va? Io meglio, il tempo è migliorato e con lui anche il mio potente raffreddore, evviva!
In previsione della festa del papà, ho pensato di realizzare questa piccola raccolta (ho notato che questa rubrica piace sempre molto!) di ricette facili e simpatiche per poter realizzare un liquore che son certa, farà felice il vostro papà!
Immaginate che bello poter fare un regalo a chi amate, fatto esclusivamente da voi, con le vostre mani…soddisfazione vostra in primis, per il risultato, ma anche successivamente nel vedere la gioia di chi lo riceverà.
Quindi ecco alcune idee assolutamente fattibili che, con poca spesa e tanta resa, faranno un figurone!



Il primo che vi voglio mostrare è questo liquore al kumquat o mandarino cinese (in questo periodo si trovano facilmente i kumquat sui banchi del mercato) provatelo e vi piacerà…ha un gusto davvero particolare e, travasato in una bella bottiglietta dalla forma un po’ strana, sarà un’ottima idea regalo, fidatevi!

Passiamo invece ad un liquore che, son certa, colpirà al cuore il vostro papà…super cremoso, delizioso…beh, che altro dirvi se non: provatelo! E’ il liquore crema al Whiskey

E che dire di questa Crema di liquore al caffè?!
Anche lei cremosissima, golosa ed irresistibile….un dopocena davvero perfetto!

E di questo?! Ne vogliamo parlare? Il mitico liquore alle caramelle Rossana!
Fantastico davvero…

E per finire ecco il mio cavallo di battaglia, il liquore arancino che ho sempre preparato e regalato, ottenendo ottimi consensi!

Che ne dite?
Spero di avervi dato qualche ideuzza da sviluppare per realizzare un semplice ma golosissimo regalo per festeggiare il vostro papà, ma potete anche prepararlo per voi, in modo da avere sempre in frigo qualcosina di digestivo e goloso da servire dopo pasto 😉

Io vi lascio, a presto!




Vellutate invernali: cinque idee per voi

Immagino che anche voi siate un poco appesantiti dopo le abbuffate festive…ammetto che io non ho particolarmente esagerato; forse sì, ho mangiato più dolci del solito, ma per il resto devo dire che mi sono controllata.
Ho anche camminato tantissimo e mi son goduta il mare, quindi sì, mi sento un pochetto gonfia ma non in maniera esagerata.
Certo è, che comunque, fra i miei buoni propositi per l’anno nuovo, c’è anche quello di dimagrire almeno una decina di chili (mi accontenterei di cinque, so già che sarà durissima!)…e, per iniziare bene, e per alleggerire fegato e cistifellea, ho deciso di prepararmi delle sane e vitaminiche vellutate invernali, leggere ma sazianti, davvero perfette per iniziare al meglio.
Voglio proporne alcune anche a voi fra quelle che compaiono nel mio archivio di questi anni…ne ho realizzate diverse e tutte davvero gustose, sane e confortanti, una vera coccola per stomaco, fegato ed anima.
Che ne dite, vi va di scoprirle ed assaggiarle con me?

La prima che vi propongo è questa con il sedano rapa…davvero delicata e profumata, io l’ho adorata!

Vellutata di sedano rapa, patate e timo

 

E che dire di questa alla carota viola? Io amo questo ortaggio…se non lo trovate, beh, potete tranquillamente usare anche le normalissime carote arancioni; certo è che questo colore è davvero spettacolare!

 

Vellutata alla carota viola

 

A casa mia i finocchi non vanno per la maggiore; se li cucino i miei cari storcono sempre il naso!
Ma davanti a questa vellutata, beh…hanno capitolato, pappandosela tutta.

 

Vellutata di finocchi e patate…e una sorpresa in arrivo per voi!

 

La zucca è l’ortaggio che adoro letteralmente. Ne faccio scorpacciate incredibili!
Questa vellutata al profumo di zenzero…è semplicemente deliziosa, provatela e mi darete ragione.

 

Morbida e calda come un abbraccio: vellutata di zucca profumata allo zenzero e rosmarino

 

Per finire ecco un’ultima vellutata davvero favolosa, forse la meno light di tutte….delicata ma profumatissima; se la volete alleggerire non usate lo speck, ma magari solo un goccio di creme fraiche o una quenelle di formaggio light spalmabile (certo che nella versione originale è davvero irresistibile!). Provatela e mi direte!

 

Vellutata di patate, porro e salvia, con coriandoli di speck croccante

 

Che dire? Non sono una più buona ed irresistibile dell’altra?
Provatele e mi darete ragione.
Buona leggerezza a tutti!

 




Biscotti per le feste : cinque idee per voi!

Buon lunedì amici ed amiche, state bene?
Io si, non mi posso lamentare…ormai il mese di dicembre ahimè…è qui.
Fra pochissimo saremo in inverno…fra pochissimo arriverà Natale!
Avete già iniziato a pensare ai regali?
A qualcosina da regalare fatta con le vostre manine?
Io ho già sistemato alcuni regali, alcuni già comprati ed impacchettati…non mi piace mai arrivare all’ultimo minuto se posso.
E per i regali fatti in casa, beh…sul blog  ci sono tante idee, ho messo a lato una bella foto di “Ricette per festività e ricorrenze“che potrete cliccare e vi si aprirà direttamente una pagina dove troverete tutto, sia dolce che salato 😉
Oggi però voglio proporvi una raccolta; ho visto che vi piacciono molto ed ho deciso quindi di farne una con “cinque idee di Biscotti per le feste”!
Che ne dite non è un’idea simpatica?
Io, regalando biscotti ho sempre fatto bella figura….tutti li gradiscono solitamente, si preparano facilmente in casa senza troppa difficoltà (sapete bene che le mie ricette non sono mai difficili, eh!) e quando li donate, fate felici chi amate!
Bando alle ciance, ecco qui le idee che ho pensato per voi…

 

Queste stelle che vedete in foto sopra, sono buonissime…profumate al tè, vegane, leggere e golosissime, faranno davvero un figurone confezionate in un bel sacchetto o in una scatola colorata!

 

Stelle di frolla vegana al tè Green Christmas

 

Questi invece li ho chiamati biscotti ubriachi, perchè contengono vino e alchermes…non pensate a qualcosa che vi possa ubriacare, ahahaha no dai…
Saranno apprezzatissimi, da me li hanno divorati, credetemi!

 

Biscotti ubriachi con noci e mandorle

 

Altri biscotti che vi piaceranno da matti, sono questi qui; ripieni di confettura, rustici ma dolci e deliziosi quanto basta, saranno come le ciliegie…uno tira l’altro!

 

Biscotti di frolla al farro con confettura ai frutti di bosco

 

E che dire di questi?
Un po’ rustici perchè con la farina gialla all’interno, deliziosi e croccantissimi….fidatevi finiranno in un battibaleno!
E saranno apprezzatissimi…

 

Biscotti alla farina gialla e zuccherini

 

E per finire questi di Csaba, che trovo irresistibili proprio perchè speziati e quindi adattissimi ad un tea time di Natale!

 

Biscotti speziati croccantissimi di Csaba

 

Ecco, queste sono solo cinque idee fra le tante che nell’arco dei dieci anni di questo blog ho pubblicato…vi ricordo di cliccare sull’immagine a lato dove arriverete direttamente su una pagina in cui ho voluto raccogliere idee dolci e salate, sia da regalare che da realizzare per i vostri pranzi delle festività imminenti!
Mi raccomando, vi aspetto 🙂

A presto!




Piatti di pasta d’autunno: cinque idee per voi!

Come sapete non amo l’autunno, soprattutto in queste giornate uggiose, piovose e tristi.
Una cosa però sto cercando di apprezzare in tutto questo grigiume…il fatto che si possano trovare modi per realizzare in cucina piatti confortanti, ricchi di calore e sostanza, buoni e belli, che mettono buonumore e colore in tavola.
Forse una magra consolazione, ma almeno cerchiamo di cogliere il bello in ogni cosa e ritroviamo l’allegria davanti a qualcosa di appagante e sfizioso.
In questo post vi voglio mostrare una raccolta di cinque piatti di pasta d’autunno, ricette belle e buone, ricche, calde ed coccolose, che potrete realizzare e portare in tavola insieme al vostro miglior sorriso anche se fuori piove o il tempo è bigio!
Nulla di complicato, ma piatti perfetti da gustare in famiglia, in compagnia di amici o di chi amate particolarmente 😉
Spero vi piacciano…ve li lascio qui sotto…
Ricordatevi anche che cliccando su “Pasticci salati-primi” troverete tante altre belle idee!

 

Questo è un piatto di grande sapore, che ho fatto recentemente, e che a casa mia ha riscosso un successone…è piaciuto moltissimo ed ha in sè tutti i sapori dell’autunno.
Io ho realizzato a mano gli gnocchetti di semola, ma voi potete anche comprare degli gnocchetti sardi e usare quelli!

 

Gnocchetti di semola alla zucca, salsiccia e caciocavallo

 

Quest’altro piatto è fantastico, perfetto anche da preparare quando avete ospiti…si può realizzare in anticipo e cuocere al momento, facendolo gratinare ben bene per formare una splendida crosticina golosa!

 

Conchiglioni ripieni alla crema di bietole

 

E che dire di questi tortiglioni di farro?! Sono cremosissimi e il broccolo romanesco dà loro un sapore meraviglioso…e le briciole di pane tostato in superficie danno quel tocco di croccantezza che ci sta alla grande!

 

Tortiglioni di farro alla crema di broccolo romanesco

 

Adoro la verza (le mie origini lombarde non mentono!), e questa pasta reginette condita in maniera ricca e saporita, son certa che vi stupirà…è un perfetto piatto unico, seguito da un frutto vi sazierà appieno e farete un figurone in tavola!

 

Reginette alla verza e polpettine di salsiccia

 

E per finire…questa meravigliosa pasta in crema di funghi champignons e broccoli; da una ricetta di Marco Bianchi da me leggermente modificata, ecco un primo piatto sano e leggero, ma tanto buono!

 

Paccheri in crema di funghi bio e broccoli, ricetta di Marco Bianchi

 

Insomma che ne dite?!
Se amate la pasta e volete condirla e profumarla con i sapori e i colori dell’autunno, beh, fidatevi….queste idee saranno perfette per voi!

Io nel frattempo vi saluto e ci vediamo alla prossima
Un abbraccio

 




Ciambella per la colazione: cinque idee per voi!

Buon fine settimana amici ed amiche!
Come lasciarvi senza un piccolo post e qualche dolce ideuzza per affrontare il fine settimana?
Sapete che vi voglio bene, ehehehe…quindi, visto che le temperature si sono un pochetto abbassate e riaccendere il forno fa anche (se vogliamo) piacere, ecco cinque idee per sfornare una ciambella per la colazione, golosa e inzupposa, facile da realizzare e che mette d’accordo tutti in tavola!
Visto che il fine settimana è in arrivo, perchè non stupire i vostri cari nella colazione del weekend con uno di questi dolci così buoni e genuini?
Credetemi, sono davvero facilissimi da fare…se li ho fatti io, può farli chiunque!
Siete pronti allora per mettere le mani in pasta?!
Uno, due, tre…via!

 

Come prima idea, ecco la ciambella meravigliosa che vedete nella foto sopra…visto che siamo nel periodo di zucche e affini, beh…realizzarla sarà un gioco da ragazzi e fidatevi, vi piacerà da matti!

 

Ciambella alla zucca sofficissima

 

Passiamo poi a questo classico ciambellone bicolore, semplicissimo ma davvero soffice e perfetto da inzuppare (ma anche no, ehehehehe 😉 )
Io l’ho realizzato nella pentola fornetto, ma si può tranquillamente anche cuocere in forno statico a 180° per circa una quarantina di minuti, verificate sempre facendo la prova stecchino l’avvenuta cottura, mi raccomando!

 

Ciambellone panna e cacao, in pentola fornetto

 

Un’altra ciambella deliziosa e molto aromatica è questa con mandorle, amaretti e ricotta…dalla consistenza un po’ più umida ma tanto, tanto golosa!

 

Ciambella alla ricotta, amaretti e mandorle

 

Il bundt cake altro non è che il nome del ciambellone e della ciambella all’americana 😉
Questo al succo ace, che potete realizzare con l’estrattore o anche utilizzando quello comprato, è semplicemente fantastico!

 

Bundt cake al succo Ace

 

E per finire questa…che sa di autunno, di coccole, di casa e di buono…la classica ciambella alle mele, sempre amata!

 

Ciambella di casa, alle mele e succo di mela

 

Che ne dite?
Se non vi bastano cliccate nella casellina “cerca”dopo aver digitato la parola ciambella…troverete tante idee, tutte quelle che in questi anni ho sperimentato nella mia cucina pasticciona.
Un abbraccio, grazie per continuare a seguirmi, e….a presto!

 

 




Polpette di verdura, cinque idee per voi!

Buon venerdì amici ed amiche, oggi arrivo con una raccolta di ricette: ho visto che ogni qualvolta io ve ne abbia proposta una, voi l’avete accettata di buon grado e con tanto interesse, quindi perchè non rispolverare qualche idea per mostrarvi quante bontà tonde e coccolose si possono realizzare nel nostro caso con le verdure?
Adoro le polpette ed anche in casa mia ne vanno matti…tutto ciò che è tondeggiante piace alla grande, porta sempre il buonumore e fa felice ogni commensale 🙂
Le verdure poi sono buone, fanno bene, a volte i nostri bimbi non  le amano…servite però sotto mentite spoglie, possono essere irresistibili e mangiate ed apprezzate anche dai palati più difficili e capricciosi!
Ecco a voi quindi cinque idee per realizzare delle golosissime polpette di verdura, semplici da fare e leggere perchè cotte o in forno o in friggitrice ad aria, quindi con pochissimi grassi..
Qualcuna di voi magari le ha già provate oppure le ha già viste…è bello però ogni tanto rispolverare qualcosa, tanto per rinfrescarci un po’ la memoria ehehehe!
quindi direi di partire…che ne dite?!

 

Visto che sui banchi del mercato iniziano a fare capolino le mie amate zucche, ecco una ricettina che è davvero super e che è ricca di sapore, mmmmm…..

 

Polpettine alla zucca e parmigiano, profumate al rosmarino

 

Se anche voi come me trovate ancora delle melanzane buone e polpose, non potete non preparare queste, profumatissime alle erbe, che arrivano direttamente dalla bravissima Ada

 

Polpette di melanzane alla menta e basilico

 

Queste a base di zucchine, feta e pinoli sono fra le mie preferite….dovete assolutamente provarle anche voi, vi conquisteranno!

 

Polpettine di zucchine, feta, pinoli ed erbette profumate

 

Queste non sono delle vere e proprie polpette ma dei mini hamburger (nulla vi vieterà di realizzare delle polpettine con lo stesso impasto!) che spesso preparo a mia figlia e che lei adora!

 

Hamburger vegetariani alla piastra

 

E per finire, ecco queste polpettine-appetizer alla carota viola…il colore è meraviglioso ed accattivante, ma nulla vi vieterà di utilizzare, nel caso non riusciate a reperirla, anche la normalissima carota arancione!

 

Appetizer alla carota viola, perfette per il cenone di San Silvestro!

 

Insomma di idee ce ne sono davvero parecchie: provatele!
Vi ricordo che se non avete come me una friggitrice ad aria, sarà possibile cuocerle in forno a modalità ventilata; basterà posarle su una leccarda con carta forno, dando una spruzzatina d’olio ma non ungendole troppo: rimarranno comunque croccantissime fuori e morbide dentro.
Una bontà!!!

 

Buon venerdì allora, passate un sereno fine settimana all’insegna del relax e delle cose belle…
…qui è tornato un caldo allucinante, con afa e annessi.
Uffa, speravo in una temperatura leggermente più fresca, ma pazienza…piuttosto che il freddo inverno, va bene così!

Un abbraccio




Ricette con le pesche: cinque idee dolci e salate per voi!

Buongiorno amici ed amiche, come promesso in questo post ( a proposito…avete provato il succo alla pesca di cui vi parlavo?! Fatelo e non ve ne pentirete!) eccomi qua con una nuova raccolta di ricettine: ho visto che quelle postate in precedenza hanno riscosso un buon successo e così ho pensato di riproporvene un’altra, che ne dite?!
Sì, ho pensato di parlare di uno dei frutti principe dell’ estate: la pesca!
In questa settimana di ferragosto, dove la maggior parte di voi son sicura sarà in vacanza, ho voluto ugualmente lasciarvi qualche ideuzza, fresca ed originale, postata nel tempo qui su queste mie pagine pasticcione 😉
Ecco così una mia personale carrellata di ricette con le pesche, una più golosa ed accattivante dell’altra, da cui prendere spunto per i vostri pranzi o cene con amici o con la famiglia.
Non perdiamoci in chiacchiere…partiamo!

Partiamo subito con la foto che vedete in anteprima in alto: una fresca e ricca sangria a base di pesche, perfetta da portare in tavola con gli amici…mette allegria solo a guardarla, non trovate anche voi?!
Ecco la ricetta:

Sangria alle pesche, menta ed erba limone per #seguilestagioni

 

Proseguiamo poi con una ricetta vintage ma sempre amatissima e golosa…le pesche al forno ripiene! Quanti bei ricordi legate ad esse….

 

Pesche farcite per salutare l’estate

 

E chi avrebbe mai detto che le pesche sarebbero potute finire anche in un risotto? Non ci credete? Beh, allora guardate qui:

 

Il risotto alle pesche di Sveva, profumato al basilico e limone e….un dolcetto per il fine settimana

 

Cercate qualcosa di fresco da bere in queste caldissime giornate, per colazione o per merenda? Questo frullatone è davvero fantastico e profumatissimo…

 

Frullatone alla pesca profumato al basilico…e qualche consiglio di lettura!

 

E per finire una splendida idea per le vostre colazioni, magari se siete a dieta e cercate qualcosa di goloso ma poco calorico che possa saziarvi e darvi la giusta carica per affrontare la giornata…

 

Ricotta alla cannella con pesche tabacchiere, yogurth e miele

 

Insomma, queste sono solo cinque idee, ma ne troverete tante cliccando ulteriormente qui…se non siete allergici come me a questo frutto meraviglioso, fatene scorpacciate…vi assicuro, ne trarrete solamente un gran beneficio!

Io vi abbraccio e vi auguro un fine settimana sereno, ci risentiamo fra qualche giorno, mi prendo anche io un po’ di tempo e di relax, come è giusto che sia 😉
Voglio lasciare un pensiero ed un abbraccio a tutte le amiche ed amici genovesi, colpiti da una terribile disgrazia e lutto…vi sono vicina, amo la Liguria e i liguri sono sempre nel mio cuore <3
A presto

 

 

 

 




Ciliegie, cinque idee per voi!

Buon venerdì a tutti amici ed amiche: dopo aver realizzato un dolce strepitoso con le ciliegie per Seguilestagioni nello scorso post, mi è venuta l’idea di regalarvi alcune idee proprio con questo delizioso e succoso ingrediente; prima di diventarne allergica ne facevo innumerevoli scorpacciate e quindi perchè non rinfrescarvi un po’ la mente ri-proponendo alcune ricette di qualche tempo fa, sempre attuali e golose?
Già con la raccolta sulle insalate e successivamente poi con quella di insalate di cereali, ho notato un vostro piacevole riscontro positivo…così ho pensato di realizzarne una ad hoc con questo frutto che è davvero sublime e goloso.
Quindi eccole qui, le idee che vi voglio proporre…
…spaziano dal primo, al secondo, al dolce, alla conserva 😉
Sapete che mi piace pasticciare, ehehehe…e dieci anni di blog non son pochi, quindi di cosucce ne ho fatte a iosa!
Partiamo quindi?!

 

Benissimo, inziamo allora con un primo piatto insolito ma profumatissimo…un risotto alle ciliegie e tè, realizzato per la rubrica “in cucina con il tè” di qualche anno fa…

 

In cucina con il tè: Maggio, risotti fruttati

 

Se cercate una ricetta peccaminosa quanto basta, da pura libidine eccola qui: questi brownies sono a dir poco la fine del mondo…un po’ calorici, ma chi se ne importa, una volta tanto uno strappo alla regola si può fare, no?!
Io aveo usato le ciliegie essiccate, ma vanno bene anche quelle sciroppate o quelle fresche, come adesso che siamo in stagione!

 

Brownies peccaminosi alla ciliegia e rum

 

Ecco qui invece un gratin di ciliegie morbido e voluttuoso, dalla consistenza simile al clafoutis…realizzato in piccole cocotte monoporzione, affondarci il cucchiaio è estasi, credetemi!

 

Gratin di ciliegie al formaggio fresco e latte di mandorla

 

Che ne dite poi di un semifreddo? Con questo caldo è davvero quello che ci vuole…questo alle ciliegie e mandorle è assolutamente perfetto per soddisfare quella voglia di qualcosa di buono, anche se fuori ci sono trenta gradi! 😉

 

Semifreddo alle ciliegie e mandorle

 

E per finire…ecco una preparazione che amo e che in stagione preparo…per profumare un semplice gelato, uno yogurt, del formaggio cremoso e fresco, da mettere su una fetta di pane o su un semplice e soffice cake…
Io ne preparo un vasetto e lo tengo in frigo per accompagnarlo a tante bontà: è la ricetta delle ciliegie sciroppate al marsala: provatela e non riuscirete più a farne a meno, parola!

 

Ciliegie sciroppate al marsala

 

Come vedete, vi ho mostrato una piccola carrellata di ricette alle ciliegie per soddisfare un po’ tutti i gusti…e ce ne sono ancora tante fidatevi!
Basterà andare sul mio blog e inserire la parole “ciliegie” nel tasto cerca…..vi si aprirà un mondo!
Ora vi saluto augurandovi un sereno fine settimana, spero ricco di relax e di cose belle…un augurio speciale a chi sta per partire per le meritate vacanze, a presto, vi aspetto al vostro rientro 😉

Un abbraccio