Tortini al karkadè e menta

Questi tortini al Karkadè e menta, sono delicati, profumati e davvero deliziosi. Soffici e perfetti a merenda con una tisana, un fresco tè o infuso.

Ho voglia di staccare, con il corpo e con la testa…mi sto prendendo del tempo, il mio tempo.
Voglio volermi bene perchè no, anche fermandomi un po’ dalla frenesia del quotidiano.
Mi trovo nella mia casa, sul balcone dove vedo uno scorcio di mare…un leggero venticello mi avvolge e mi faccio rapire dal frinire delle cicale sugli ulivi, nel parco retrostante.
Guardo quel blu immenso ed infinito e mi sento bene, in pace col mondo e con me stessa.
Il mondo continua a girare, ma per me, in questi attimi è come se si fosse fermato…mi sto davvero rilassando, sto riprendendo coscienza di ciò che voglio e di quanto ho bisogno di riprendere in mano le redini di me stessa e delle mie energie.
Come per me, è stato un po’ per tutti un periodo difficile quello che abbiamo appena passato; ognuno lo ha vissuto ed interiorizzato a modo suo, io dico solo che, per quanto mi riguarda, non lo dimenticherò mai.
Sorseggio un bicchiere di infuso al karkadè (o Ibisco….come preferite chiamarlo!) e sbocconcello uno di questi tortini; sto così bene che vorrei fermare il tempo, restando così circondata da chi amo nel posto che amo.
Basta davvero poco, così poco!



tortini al karkadè e menta

Nell’ultima Degustabox ho trovato questo infuso all’Ibisco (Karkadè) e menta di Yogi Tea, molto buono e dissetante che, bevuto freschissimo era davvero delizioso; mi ricordava un viaggio fatto in Mar Rosso tanti anni fa, dove spesso bevevo sia il tè alla menta che l’infuso di karkadè, entrambi rinfrescanti e deliziosi se assaporati freddi.
Ho pensato di riportare un po’ di questi profumi anche dentro a dei dolcetti, così ho utilizzato una parte di infuso nel loro impasto; che dire?!
Soffici e deliziosi, questi tortini al karkadè e menta sono stati graditissimi….e poi molto leggeri, insomma vi consiglio di provarli!
L’unico problema, se così si potrà definire, è che sarà necessario accendere il forno per poterli sfornare, ma giustamente bisogna trovare qualche piccolo compromesso, no?! 😉


Print Recipe
Tortini al karkadè e menta
Questi tortini al Karkadè e menta, sono delicati, profumati e davvero deliziosi. Soffici e perfetti a merenda con una tisana, un fresco tè o infuso.
tortini al karkadè e menta
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
tortini
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
tortini
tortini al karkadè e menta
Istruzioni
  1. In una ciotola con lo sbattitore elettrico montare le uova con lo zucchero e la vaniglia, sino a farle diventare spumose. Unire l'olio e continuare a mescolare.
  2. Setacciare la farina ed aggiungerla pian pianino al composto, sempre amalgamando, poi unire anche l'infuso di karkadè e menta, ottenendo un composto morbido e fluido.
  3. Ungere leggermente con dello staccante per torte degli stampini a forma di ciambellina; i miei erano in silicone, io uso comunque sempre lo staccante perchè mi piace ottenere un risultato perfetto nella forma, senza appiccicamenti in fase di sformatura.
  4. Infornare a 180° per circa 25 minuti con funzione statica; una volta cotti, provare a punzecchiarli per testare l'avvenuta cottura. Sfornarli e lasciarli raffreddare completamente prima di sformarli. A piacere possono anche essere spolverizzati con abbondante zucchero a velo (io però non l'ho fatto).
Recipe Notes

Si conservano in un contenitore ben chiuso ermeticamente per alcuni giorni, in luogo fresco ma non umido.


tortini al karkadè e menta

Può interessarvi qualche altra idea fresca e deliziosa, perfetta per l’estate, a base di tè o infusi?
Ecco qui…negli anni ne ho realizzate davvero tantissime.
Che ne dite di una granita? Queste sono al tè, c’è solo l’imbarazzo della scelta!
O anche dei ghiaccioli, sempre al tè; questi ghiaccioli al mango e tè, sono davvero rinfrescanti e perfetti per queste calde giornate!
E di questo gelato all’infuso di mirtilli ne vogliamo parlare?!
C’è solo l’imbarazzo della scelta!!!

Con queste ultime idee vi saluto, ci rivediamo fra qualche giorno, non so dirvi quale; con molta calma arriverò, come vi dicevo all’inzio voglio prendermi i miei tempi…
Nel frattempo vi auguro una serena e buona estate…fate quello che vi fa stare bene, sempre!
Vi mando un grandissimo abbraccio, a presto!

simona