Spiedini di salmone marinati alla griglia

Gli spiedini di salmone marinati alla griglia accompagnati da una salsina allo yogurt, sono leggeri e gustosissimi, perfetti anche per chi è a dieta

 

Da quando ho questa favolosa griglia smokeless bbq di George Foreman, sto sperimentando tantissimi piatti leggeri e sfiziosi che prima mai avrei pensato di provare; trovo che sia assolutamente perfetta per realizzare secondi piatti a base di verdure, carne e pesce con pochissimi condimenti e comunque preservando il gusto e le proprietà nutrizionali.
A casa mia il pesce da sempre è poco consumato, ed ammetto che è un peccato, in quanto fa molto bene; il problema che non so cucinarlo, ecco.
Quando ero ragazza e vivevo ancora con i miei genitori, credo di aver mangiato solo delle grandi scatolette di tonno, combinate in ogni modo possibile…con i pomodori e la mozzarella in insalata, con le verdure, nel riso freddo, nel finto polpettone che negli anni 70 impazzava un po’ sulle tavole di tutti gli italiani; sono cresciuta quindi con una totale ignoranza in fatto di pesce, ed ovviamente di ricette con lui come ingrediente.
Pian piano, nei miei vari viaggi effettuati poi una volta sposata, girando un po’, ho avuto modo di scoprire tante cucine diverse ed interessanti, tante culture che mi hanno permesso di iniziare ad assaggiare anche il pesce, cucinato in tantissime maniere possibili.
Non posso dire a tutt’oggi di amarlo in maniera particolare, alcune varietà non riesco ancora a mangiarle, come ad esempio il sushi, perchè il crudo proprio non mi va giù; in realtà ho un debole per il filetto di salmone, che divoro senza limite in qualsiasi tipologia di cottura e di condimento.
Così, avendone trovato un bel taglio al banco del pesce, ho pensato di farci degli spiedini; ecco quindi come nascono questi spiedini di salmone marinati alla griglia che hanno riscosso un successone anche con i miei commensali!

 

spiedini di salmone marinati alla griglia

 

Che dire?!
Innanzitutto dovrete procurarvi un’ottima materia prima: un filetto di salmone tenero e freschissimo, al quale leverete eventuali spine, la pelle e poi taglierete in grossi quadrotti.
Dopo la marinatura, basterà infilzare i quadrotti su dei lunghi stecchi da spiedino, accendere la griglia e in pochi minuti….voilà!
Senza sporcare in giro, senza nessun fumo, otterrete questi spiedini favolosi pronti in un attimo, tenerissimi e leggeri: una bontà.
Provateli e mi darete ragione!
Siccome il weekend si sta avvicinando…perchè non farci un pensierino in vista dei pranzi festivi in terrazzo o giardino?

 

spiedini di salmone marinati alla griglia

 

Print Recipe
Spiedini di salmone marinati alla griglia
Gli spiedini di salmone marinati alla griglia accompagnati da una salsina allo yogurt, sono leggeri e gustosissimi, perfetti anche per chi è a dieta
spiedini di salmone marinati alla griglia
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
spiedini
Ingredienti
Per gli spiedini
Per la salsa allo yogurt
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
spiedini
Ingredienti
Per gli spiedini
Per la salsa allo yogurt
spiedini di salmone marinati alla griglia
Istruzioni
  1. Togliere la pelle e le eventuali spine al filetto di salmone, poi farne dei quadrotti di circa 4-5 cm per lato e metterli in una ciotola; unire un goccio d'olio e massaggiarli bene con le dita su tutti i lati. Aggiungerci anche la scorza del limone grattugiata, il succo filtrato, le foglioline di origano fresco spezzettate grossolanamente e del prezzemolo tritato al coltello; spolverizzare di sale e pepe, poi massaggiare ancora.
  2. Coprire la ciotola con pellicola alimentare e mettere in frigo per circa un'oretta, facendo sì che tutto il pesce possa essere condito e coperto dalla marinata. Trascorso questo tempo, sgocciolare i pezzetti di salmone e infilarli su 4 spiedi di legno abbastanza lunghi, creando degli spiedini.
  3. Adagiarli sulla griglia bollente accesa alla massima potenza, e cuocerli su entrambi i lati, spennellandoli ogni tanto con un poco di marinata rimasta nella ciotola. Mentre gli spiedini cuociono (ci vorranno pochi minuti per lato) preparare la salsina allo yogurt.
  4. Versare lo yogurt in una ciotolina, aggiungere la scorza di limone grattugiata finemente, le foglie di prezzemolo tritate e un pizzico di sale fino; mescolare e servire la freschissima salsina ottenuta insieme agli spiedini ben caldi.

 

spiedini di salmone marinati alla griglia

 

 

Delicati e profumati, li ho davvero tanto apprezzati.
La salsina a base di yogurt greco, ha dato poi quel tocco in più; fresco ed acidulo, ha “sgrassato”come si suol dire, il palato al punto giusto e si è sposato alla perfezione con il gusto del pesce.
E se siete a dieta….nessun tipo di senso di colpa con questa delizia!
Vista la velocità poi nella realizzazione, penso proprio che ripeterò l’esperienza molto presto: ormai con questa griglia ci ho preso confidenza alla grandissima.
E se poi vi va, perchè non servirli insieme a questo meraviglioso pane?

 

 

spiedini di salmone marinati alla griglia

 

Buon fine settimana quindi e buone grigliate in famiglia….ormai che il tempo lo permette, qualche scampagnata si può fare (sempre mantenendo le regole e le distanze di sicurezza, mi raccomando!); a chi magari ha solo un balcone o un terrazzo, beh, io dico: con una griglia così, nessun problema, farete concorrenza ad un bbq tradizionale, credetemi 😉
Vi auguro solo cose belle e positive, vi mando il mio più grande abbraccio e a prestissimo con altre ideuzze golose sempre su queste mie paginette pasticcione!

simona