Lasagne al pesto e mozzarella

Le lasagne al pesto e mozzarella sono un primo piatto squisito, cremoso e profumatissimo, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia!

Alzi la mano chi non ama delle deliziose lasagne
Secondo me tutti, ma proprio tutti adoriamo questo primo piatto tipico della tradizione italiana.
Nel mio blog ne ho tantissime, in diverse golosissime varianti, sempre realizzate utilizzando prodotti stagionali e genuini, come nel mio stile di cucina.
Stavolta però ho voluto cucinare un classico; avendo una piantagione di basilico sul balcone, qualche giorno fa mi sono impegnata nel preparare tantissimi vasetti di pesto, con la mia collaudata ricetta che già conoscete.
Da qui l’idea di cucinare queste lasagne al pesto e mozzarella; una ricetta sicuramente non innovativa, ma in questo caso completamente elaborata da me, in dosi, proporzioni e quant’altro.
Una lasagna che comunque ha in sè tutto il profumo della mia amata Liguria; assaporandola e chiudendo gli occhi, vedo le viuzze della mia bella Rapallo viva più che mai, con i suoi negozi, il suo mercato, il mare…
Provatela anche voi e provate a chiudere gli occhi insieme a me; magari la magia non si ripeterà, ma sicuramente il suo gusto e la sua cremosità vi piaceranno tantissimo, fidatevi.
Ahimè, qualcuno dirà: ma fa troppo caldo in questi giorni per accendere il forno!
Beh, non avete torto….però vi direi di approfittarne, il primo giorno di pioggia o di tempo incerto: è un piatto che merita assolutamente e che davvero sa d’estate, di buono e di vacanza.
Si può preparare in anticipo se avete un impegno, poi cuocerlo al bisogno; mette tutti d’accordo intorno ad un tavolo per il pranzo della domenica in famiglia…io direi che si può fare, e voi?!



Vi piace il basilico???
Allora vi consiglio di dare un’occhiata nella mia pagina “cinque idee di” …troverete una bella raccolta con tante super idee per impiegarlo al meglio in cucina.
E se vi piace l’olio aromatizzato: qui la mia ricetta per prepararne uno assolutamente speciale!


Print Recipe
Lasagne al pesto e mozzarella
Le lasagne al pesto e mozzarella sono un primo piatto squisito, cremoso e profumatissimo, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia!
lasagne al pesto e mozzarella
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
porzioni
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
porzioni
lasagne al pesto e mozzarella
Istruzioni
  1. Preparare il pesto secondo la propria ricetta preferita o acquistarlo fresco (nel post è possibile trovare il link alla ricetta che io preparo sempre). Preparare una bechamella non troppo densa secondo la propria ricetta preferita, oppure acquistarla già pronta. Tritare finemente la mozzarella fiordilatte, dopo averla ben asciugata con carta da cucina. Sbollentare in acqua con un goccio d'olio i fogli di pasta secca per lasagne, adagiandoli poi su uno strofinaccio in attesa di comporre la lasagna.
  2. Unire alla bechamella il pesto insieme ad un cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato; a piacere regolare di sale ma io solitamente non lo metto in quanto il pesto è già sapido di suo. Iniziare a comporre la lasagna mettendo sul fondo della teglia un poco di bechamella al pesto, e distribuendola bene. Adagiare un primo strato di pasta, coprire con un leggero strato di bechamella al pesto, dare una bella spolverizzata con la mozzarella tritata, aggiungere un poco di prosciutto spezzettato grossolanamente, poi continuare con altra pasta e proseguire in quest'ordine sino all'esaurimento degli ingredienti.
  3. Finire con uno strato di bechamella al pesto e una bella dose di mozzarella; dare anche una spolverizzata con abbondante Parmigiano grattugiato ed infornare a 180° (forno pre-riscaldato) per 25 minuti, con funzione statica. Cuocere altri 5-7 minuti con funzione ventilata in modo da dorare bene la superficie e creare una crosticina croccante; controllare che la lasagna sia cotta punzecchiandola con la forchetta: se la pasta rimane morbida, la lasagna è pronta. Servire caldissima decorando a piacere con foglioline di basilico fresco.
Recipe Notes

 

 

 


Potete anche omettere il prosciutto cotto per avere una variante totalmente vegetariana, oppure variare utilizzando al suo posto dei pomodorini freschi tagliati a fettine o ancora mini datterini leggermente spadellati, o pomodorini confit: insomma, come sempre largo alla fantasia!
Io vi saluto augurandovi una serena giornata ed un bell’inizio di settimana; il mese di luglio è alle porte, io quasi non me ne sono accorta… e voi?!
A prestissimo!

simona