Alberelli di sfoglia al pesto

Questi alberelli di sfoglia al pesto sono perfetti da servire come stuzzichino per l’aperitivo delle feste; semplicissimi da fare, sono super sfiziosii!

In questi giorni sento di dover staccare un po’ dalla routine, anche il blog ne sta risentendo e mi scuso con i miei fedeli lettori, ma mi prenderò qualche momento solo per me, quindi pubblicherò quando me la sentirò….so che capirete…
Volevo però lasciarvi questa piccola idea che, insieme a mia figlia ho preparato per la tavola di Natale e che secondo me è perfetta anche da riproporre per il buffet di fine anno, o per qualche aperitivo con gli amici in questi giorni di festa…
Sono dei piccoli alberelli di sfoglia al pesto, facilissimi da fare (potrete realizzarli anche con i piccoli di casa, ne saranno orgogliosissimi!) che fanno tanto Natale e voglia di fare festa in allegria, irresistibili e saporiti oltre che belli da vedere.
L’idea mi venuta guardando uno dei video delle simpaticissime ragazze de “Il goloso mangiar sano”: io le adoro e le seguo sempre, amo il loro modo semplice e diretto di porsi e soprattutto le loro ricette facili ma mai banali, sempre di sicura riuscita!
Quindi, se volete provare anche voi a farli, seguite i miei semplicissimi consigli…




Print Recipe
Alberelli di sfoglia al pesto
Questi alberelli di sfoglia al pesto sono facilissimi da fare e belli da portare in tavola, sfiziosi e perfetti per un antipasto o un aperitivo delle feste!
alberelli di sfoglia al pesto
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 15 minuti in frigo
Porzioni
alberelli
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 15 minuti in frigo
Porzioni
alberelli
alberelli di sfoglia al pesto
Istruzioni
  1. Srotolare i due fogli di pasta sfoglia, e stenderne uno su un piano di lavoro. Spennellarlo completamente col pesto, arrivando sino ai bordi e agli angoli; spolverizzare col parmigiano grattugiato, poi sovrapporre l'altro rettangolo di sfoglia facendolo ben aderire.
  2. Rivestire una leccarda con carta forno. Prendere il rettangolo di sfoglia mettendolo nel senso della larghezza (lato più corto) e, con un coltello ben affilato, creare delle strisce larghe un dito.
  3. Prendere con delicatezza ciascuna striscia di sfoglia farcita e formare un alberello, ripiegandola su se stessa partendo da una base più larga e poi restringendo pian piano ottenendo una forma a triangolo; fermarlo nel mezzo infilando uno stuzzicadenti e posare sulla leccarda.
  4. Procedere così per ciascuna striscia farcita, sino all'esaurimento della sfoglia, poi mettere in frigo la leccarda a raffreddarsi per circa un quarto d'ora. Nel frattempo accendere il forno e scaldare a 180° con funzione statica.
  5. Cuocere per circa una ventina di minuti, gli alberelli si devono gonfiare e dorare appena. Lasciarli intiepidire e servire in tavola!
Recipe Notes

Qui il video da cui ho preso spunto per gli alberelli, potrete vedere come li hanno realizzati con facilità.

Potrete lasciare gli stecchini anche al momento di portare in tavola (come per formare la base dell'alberello), magari decorandoli con un oliva o un pezzettino di formaggio; io però ho preferito toglierli.

E' possibile anche prepararli il giorno prima e cuocerli il giorno dopo...
Oppure cuocerli anche un giorno prima, conservarli in una scatola ben chiusa ermeticamente e scaldarli appena prima di servirli.


Che ne dite, non sono carinissimi?!
Provateli, magari anche sperimentando nuove farciture…
Io pensavo anche a del patè di olive, senape con una spolverizzata di formaggio grattugiato, erbe tritate e formaggio: come sempre largo alla fantasia!
Se cercate poi qualche idea per il vostro cenone di San Silvestro oppure per qualche aperitivo o ancora per il pranzo di fine anno, ricordate che la mia sezione di ricette per Festività e ricorrenze è sempre attiva 😉
Anche nella sezione “cinque idee di“ho realizzato alcune raccolte di primi e secondi piatti per i vostri pranzi o cene importanti!
Un abbraccio e grazie per esserci sempre!

simona