Chiocciole di pane noci e cioccolato

Queste chiocciole di pane noci e cioccolato, sono deliziose, soffici e perfette per una merenda, un brunch, ma anche un semplice spuntino goloso!

Buongiorno amici, qui le temperature si sono ahimè prepotentemente abbassate…è arrivata la temuta pioggia (dico temuta, perchè con i miei acciacchi al collo e alla schiena, ogni volta è un calvario).
Ebbene, io non la amo assolutamente; mi mette tristezza e mi toglie la voglia di fare, quindi la accetto malvolentieri, che ci posso fare…
Certo, a volte è bello godersela sotto la copertina in pieno relax, ma quando bisogna correre di qua e di là, farlo sotto un’acqua scrosciante, beh…non è il massimo, fidatevi!
Una delle poche cose belle quando piove è accendere il forno….quello sì, mi rimette in pace col mondo, soprattutto nelle giornate di pioggia.
E mettere anche le mani in pasta of course!
Ho rifatto queste chioccioline, che avevo già sperimentato in un’altra versione qui…stavolta rendendole dolci, anzichè salate.
Non è la prima volta che le faccio; avevo impastato queste chiocciole di pane noci e cioccolato per portarle in visita ad un amico…un amico che non c’è più.
Non riuscivo a guardare queste foto senza un groppo allo stomaco pensando che sì, erano proprio queste che gli avevo portato in dono in un piovoso pomeriggio di fine inverno, quando, insieme alla mia famiglia, ero andata a trovarlo, per fargli un po’ compagnia, nella sua malattia.
Ora le ho rifatte ed ho pensato a lui.
Ti mando un abbraccio Marco, ti voglio bene, dovunque tu sia.



chiocciole di pane noci e cioccolato

Come sempre devo ringraziare Elena perchè la ricetta di base arriva da lei, ed anche Terry che l’aveva ideata inizialmente.
Io ho aggiunto questi altri ingredienti e le ho rese più “dolci”…
…se quelle ai pomodorini secchi erano perfette per un aperitivo, queste sono adatte ad una merenda o ad un brunch.
Sono irresistibili, una tira l’altra…provatele.
Mettere le mani in pasta per creare queste delizie, è una cosa bellissima <3
E ringrazio anche Molino Rossetto che mi ha omaggiato del lievito e della farina che ho utilizzato per realizzarle.

chiocciole di pane noci e cioccolato


Print Recipe
Chiocciole di pane noci e cioccolato
Queste chiocciole di pane noci e cioccolato, sono deliziose, soffici e perfette per una merenda, un brunch, ma anche un semplice spuntino goloso!
chiocciole di pane noci e cioccolato
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 14 ore
Porzioni
teglia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 14 ore
Porzioni
teglia
chiocciole di pane noci e cioccolato
Istruzioni
  1. Preparare un lievitino con il lievito, il latte e 50 g di farina (mettendoli in una ciotolina ed amalgamando bene) poi far maturare, prima a temperatura ambiente per un paio di ore e poi in frigo per circa otto ore coperto con pellicola alimentare. A questo punto mettere il lievitino maturato in una ciotola con l’acqua e lo zucchero, mescolare con un cucchiaio e far sciogliere bene.
  2. Fare una fontana di farina sulla spianatoia con il sale, aggiungere il lievitino e impastare con le mani: è possibile fare anche questa operazione in planetaria con l'apposito gancio da impasto. Aggiungere l’olio e continuare a impastare fino a che l'impasto non diventa bello liscio ed elastico.
  3. Posare l'impasto ottenuto quindi su un piano di lavoro leggermente infarinato, formare un quadrato allargandolo con le mani ed aggiungere i gherigli di noce spezzettati e il cioccolato tagliuzzato a pezzettini piccoli. Arrotolare prima da una parte e poi dall’altra in modo da distribuire il tutto in maniera omogenea; formare una palla e mettere a lievitare in una ciotola a temperatura ambiente, o come ho fatto io, nel forno spento con la luce accesa. Qui il tempo è sempre indicativo, dipende molto dalle vostre temperature ambientali e dalla forza dei vostri lieviti; a me sono occorse circa tre ore e mezza.
  4. A questo punto rovesciare l’impasto sul piano leggermente infarinato, prenderne dei piccoli pezzi, formare dei rotolini da ogni singolo pezzo, piegare a metà e attorcigliare formando una piccola chiocciolina. Adagiare su carta forno, direttamente sulla leccarda, e lasciare raddoppiare (sempre in forno spento con lucina accesa e coperte con pellicola.
  5. Spennellare di latte e infornare a 180° per circa 15 minuti; toglierle dal forno quando cominciano a colorarsi. Lasciar intiepidire e servire.
Recipe Notes

Si conservano soffici per due giorni chiuse in un sacchetto alimentare, oppure potete surgelarle.

Ringrazio Molino Rossetto per avermi omaggiato della farina e del lievito che ho utilizzato per la realizzazione delle chioccioline.


chiocciole di pane noci e cioccolato

Che ne dite, non vale la pena accendere il forno per gustare queste piccole delizie?
Io penso proprio di sì.
Prima o poi proverò a replicare queste chioccioline utilizzando il mio amico Licoli HyLario, restate connessi che vi mostrerò i miei esperimenti!
Nel frattempo vi saluto e vi auguro una splendida giornata (ahimè, nel weekend tornerà la pioggia torrenziale…)
A presto!