Brioches ai sette cereali senza lattosio

Queste brioches ai sette cereali senza lattosio sono perfette per una colazione golosa ma al contempo leggera, con pochi sensi di colpa!

Buon lunedì amici ed amiche, arrivo da giornate frenetiche ma senza dubbio positive, piene di cose belle e di tanta energia e voglia di fare.
Giornate propositive e ricche di ispirazione, che mi stanno dando tanto, nonostante comunque sia sempre in ballo come una trottola, fra faccende e mille impegni del quotidiano!
Arrivo comunque a salutarvi per regalarvi una ricetta; questa è stata una sperimentazione, non me ne voglia Marina per averla un po’ cambiata, ma chi mi conosce sa che son pasticciona ed anche un po’ “alchimista inside”, quindi, eccoci qui…
Dopo il successone (sia qui sul blog che a casa mia) di queste brioches a lievitazione naturale, visto che sono finite nel giro di alcune mattine, ho voluto rifarle, ma stavolta con alcune varianti.
Curiosissima di provare questa farina ai sette cereali che gentilmente Molino Rossetto mi ha omaggiato, e vogliosa di alleggerire in qualche modo la ricetta di base per rendere la nostra colazione più salutare (ed anche un po’ anti-colesterolo, ehehehe ;)), ho pensato di provare a farle così…
Risultato apprezzatissimo; leggere e comunque soffici, perfette per merenda e colazione queste brioches ai sette cereali senza lattosio le rifarò ancora, ed ancora!



brioches ai sette cereali senza lattosio

Pensatele anche come merenda scolastica o pomeridiana dei vostri bambini…una merenda assolutamente leggera e povera di grassi, di gran lunga migliore di quella con le merendine commerciali che bene non fanno mai!
Una precisazione: contenendo olio al posto del burro, ahimè il giorno dopo si induriranno un pochetto.
Vi consiglio, se le realizzerete, di fare come me: una volta avanzate, congelatele in un sacchetto per alimenti; toglietele dal freezer un po’ prima di degustarle e passatele nel fornetto al caldo per alcuni minuti, oppure nel microonde alcuni secondi per scongelarle.
Saranno freschissime e fragranti come appena sfornate!

brioches ai sette cereali senza lattosio


Print Recipe
Brioches ai sette cereali senza lattosio
Queste brioches ai sette cereali senza lattosio, sono deliziose e leggere, perfette per la colazione e merenda di tutta la famiglia!
brioches ai sette cereali senza lattosio
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
teglia
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
teglia
Ingredienti
brioches ai sette cereali senza lattosio
Istruzioni
  1. In una ciotola o nella planetaria col gancio a foglia lavorare il licoli e scioglierlo con l’uovo e una piccola parte di latte senza lattosio; aggiungere un po’ alla volta le farine miscelate insieme, alternandole con il resto del latte e lo zucchero. Finito il latte proseguire con l'olio, sempre alternando fino a completo assorbimento di tutti gli ingredienti e lasciando per ultimi il sale e l’estratto di vaniglia.
  2. Cambiare gancio alla planetaria, mettendo quello ad uncino per impastare; alzare la velocità dell’impastatrice fino a che la ciotola sarà pulita ottenendo l’incordatura dell’impasto (sarà liscio, uniforme e si compatterà in unica massa). Togliere dall’impastatrice e formare una palla. Oliare leggermente una ciotola pulita e sistemarci l’impasto; coprire con della pellicola e mettere subito in frigorifero. Lasciare riposare l’impasto per una notte (10 ore circa).
  3. Il giorno dopo togliere l’impasto dal frigorifero, e, ancora freddo, rovesciarlo su un piano da lavoro leggermente infarinato. Con il mattarello allargarlo a formare un cerchio con un diametro di circa 40 cm. Con una rotella tagliapizza tagliare il cerchio formando 16 spicchi. Prendere ogni triangolo, fare un piccolo taglio perpendicolare alla base e arrotolare bene senza stringere troppo.
  4. Posizionare le brioches su una placca ricoperta di carta forno. Attendere il raddoppio del volume (circa 2 ore per me), spennellare con un goccio di latte, e infornare a 170 °C a funzione statica per 15-20 minuti, ponendo la placca nella parte bassa del forno. Una volta cotte, sistemare le brioches su una gratella per farle raffreddare.
Recipe Notes

A piacere, prima di servirle, spolverizzarle con zucchero a velo.

Una volta ben raffreddate, potete farcirle a piacere.

Potrete anche, poi, adagiarle in un contenitore o in un sacchetto per alimenti e congelarle vuote: al bisogno basterà tirarne fuori una, e scaldarla leggermenteper alcuni minuti in forno o nel microonde, con funzione scongelamento.


E con questa simpatica ambientazione autunnale, io vi saluto, dandovi appuntamento ad una nuova ricettina sfiziosa e come sempre, faclissima da realizzare (come nel mio stile!)…
Buon inizio di settimana, che sia ricco di piacevoli novità!
A prestissimo 🙂