Costine di maiale alle pesche e rosmarino

Queste costine di maiale alle pesche e rosmarino sono tenere, succose e saporite: da provare!

Conoscete Lizi qi?!
No, non sono impazzita…Lizi qi è una ragazza bellissima cinese di 29 anni, che vive in una regione del Sichuan insieme all’anziana nonna…realizza video su you tube dove racconta, con musica ed immagini la sua vita, coltivando, raccogliendo e cucinando ortaggi e frutti, erbe e rizomi selvatici, ma non solo: sa ricamare, costruire mobili in bambù, dipingere…ha persino costruito da sè il forno dove cuoce tutte le sue pietanze!
Io la adoro…mi sono iscritta al suo canale e seguo tutti i suoi video, che guardo e riguardo….mi danno una serenità ed inizio a sognare ad occhi aperti di essere lì con lei e far parte delle sue innumerevoli avventure in quei luoghi meravigliosi e lussureggianti.
Spesso cerco di carpire qualcose delle sue ricette che ahimè, non sono descritte da nessuna parte e, se compare qualche scritta, è solo in lingua cinese!
Qualche giorno fa, il video che è arrivato riguardava le pesche...
Frutto che, chi mi conosce lo sa, adoro letteralmente ma non posso più mangiare fresco perchè mi provoca problemi di allergia. Lizi qi ne raccoglieva tantissime con le sue ceste direttamente dalla pianta, e poi ne impiegava un po’ per farci delle confetture, un po’ per conservarle allo sciroppo, e le altre per realizzare tanti piatti davvero particolari.
E poi ecco che improvvisamente vedo questa ricetta e…beh, mi colpisce all’istante…Non so da quanto non mangiavo costine di maiale (col colesterolo le devo bandire dalla mia tavola) ma mi è venuta una voglia, ma una voglia.. e così ho peccato, anandole a comprare dal macellaio il giorno stesso, e cucinandole il giorno dopo.
Intanto che le pesche sono ancora buone…approfittiamone, dai…e poi cotte non mi hanno dato nessun problema, evviva!



costine di maiale alle pesche e rosmarino

Devo dire che la ricetta è semplicissima e sinceramente ero un po’ titubante sul risultato…beh, mi son detta, proviamo!
E devo dire che ciò che ne è uscito fuori mi ha piacevolmente colpita, ed anche un po’ stupita…semplicissime da fare, queste costine di maiale alle pesche e rosmarino, sono perfette per una cena estiva; mio marito che solitamente è molto difficile come gusti, le ha mangiate e le ha gradite, spolpandole sino all’osso e non lasciando nemmeno una briciola di quello che gli avevo messo nel piatto (mia figlia non fa testo, mangia praticamente tutto, sempre!).
Provatele…. spero piacciano anche a voi come son piaciute a me!

costine di maiale alle pesche e rosmarino


Print Recipe
Costine di maiale alle pesche e rosmarino
Un secondo piatto dal gusto un po' insolito, ma ricco di colore e molto gustoso!
Costine di maiale alle pesche e rosmarino
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Costine di maiale alle pesche e rosmarino
Istruzioni
  1. In un wok o in una casseruola capiente, far bollire dell'acqua e unirci le costine di maiale per sgrassarle, facendole sobbollire per una decina di minuti. Scolarle, ed asciugarle con carta da cucina. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica.
  2. Lavare e sbucciare le pesche, eliminare il nocciolo e farle a spicchi di media misura. Lavare i rametti di rosmarino ed ottenerne le foglioline, che andranno spezzettate grossolanamente con le mani. Prendere una grossa pirofila ed adagiarci le costine, unire il rosmarino, una bella spolverizzata di sale e pepe a piacere, ed aggiungerci le pesche. Irrorare con un filo d'olio e con le mani amalgamare il tutto, in modo da condirlo bene.
  3. Mettere la pirofila in forno e cuocere per mezz'ora con funzione statica a 180°, poi gli ultimi dieci minuti con funzione ventilata, in modo da dorare le costine ed ottenere una bella crosticina croccante. Servirle ben calde aggiungendo qualche rametto e fogliolina di rosmarino fresco.

costine di maiale alle pesche e rosmarino

Che ne dite?
E’ vero, questo è un piatto poco leggero e sicuramente non adatto a chi è a dieta ( me compresa) …ho sgarrato e lo ammetto, però era troppo buono e qualche volta trasgredire è d’obbligo!
Fra l’altro, la bollitura delle costine prima della cottura ha fatto perdere una buona parte di grasso, rendendole ancora più morbide e meno pesanti dopo la cottura in forno; provatele e poi ditemi che ne pensate…
E seguite come me Lizi qi….vi entrerà nel cuore e non riuscirete a smettere di guardarla…anche solo per i paesaggi meravigliosi che compaiono nei suoi bellissimi video!
Buona giornata di solo cose belle per voi 🙂

A presto!