Olad’i frittelle russe alle mele

Buon mercoledì amici ed amiche, arrivo trafelata dopo alcuni giorni di assenza dal blog (mille impegni come sempre mi hanno assorbita in pieno!) e ritorno alla grande con una ricetta golosa e irresistibile per l’appuntamento con la rubrica mensile “Il giro del mondo con i dolci alle mele”.
Insieme come sempre alle mie amiche Miria e Mary, eccomi a fare un giro nella meravigliosa Russia, ed a proporvi le Olad’i frittelle russe alle mele, perfette e golose, adatte da preparare anche come dolce per il carnevale che è alle porte.
Non amo friggere, devo ammetterlo, ma queste frittelle sono cotte nel burro ed acquistano un sapore ed una dolcezza assolutamente speciali; beh, ve lo dico subito: non sono per nulla light…
Però, se dobbiamo peccare, beh…facciamolo bene almeno, no?!
Dovendo descrivere le Olad’i, posso dire che sono una sorta di blinis; in questo caso contengono mele affettate sottilmente e poi vengono fritte nel burro fuso…la ricetta l’ho trovata su un bellissimo libro, che da anni mi accompagna in cucina quando si tratta di cercare ricettine con il frutto più antico del mondo: “Mele e torte di mele”, di Lorena Fiorini edito da Newton Compton.



Olad’i frittelle russe alle mele

Beh, che dirvi?
A noi sono piaciute un sacco e vi consiglio di provarle.
Si sciolgono in bocca e sono davvero squisite…non mi dilungo oltre, vi lascio la ricetta e vi consiglio di provarle al più presto per capire quanto son buone!


Print Recipe
Olad'i frittelle russe alle mele
ecco le Olad'i frittelle russe alle mele golose e irresistibili!
Olad'i frittelle russe alle mele
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Olad'i frittelle russe alle mele
Istruzioni
  1. In una ciotola versare il latte appena tiepido e scioglierci il lievito, amalgamando bene; unire 60 g di burro spezzettato, le uova sbattute con lo zucchero e il pizzico di sale fino. Incorporare la farina un poco alla volta, sempre amalgamando, in modo da ottenere un morbido composto.
  2. Coprire con un panno e mettere a lievitare in un luogo tiepido al riparo da correnti d'aria, per circa un'oretta. Successivamente lavare le mele, sbucciarle e detorsolarle intere; poi affettarle finemente ottenendo dei dischi con un foro al centro, ed aggiungerle all'impasto.
  3. In una capiente padella antiaderente, friggere del burro, una noce alla volta, poi prelevare una fetta di mela con la pastella e cuocere e dorare da ambo le parti, formando una grossa frittella...continuare così sino ad esaurimento dell'impasto. Una volta pronte, appoggiare le frittelle su carta assorbente per farle ben colare dall'unto, e servire caldissime spolverizzate con abbondante zucchero a velo.
Condividi questa Ricetta

Ora vi lascio con la foto del nostro banner…cliccando qui troverete tutte le ricette pubblicate finora per “Il giro del mondo con i dolci alle mele” e qui anche le ricette di oggi realizzate dalle mie compagne d’avventura:

Due amiche in cucina – Miria: Apfel-Berliner – Germania

Un’americana tra gli orsi – Mary: Steyrischer Apfelkuchen – Torta di mele slovena -Slovenia (regione Stiria)

il giro del mondo con i dolci alle mele

Mi raccomando, non perdetevi il venti di ogni mese questo bellissimo appuntamento…già nuove idee bollono in pentola, (noi siamo instancabili!)
…. vi aspettiamo! 😉
Buona giornata, a presto!