Coppette di pandoro e crema al marsala

Buongiorno amici ed amiche; eccomi qua eccezionalmente di domenica, ma oggi è San Biagio (delle tradizioni lombarde ne avevo parlato qui, ricordate?!) e non potevo non offrirvi un dolcetto per benedire la gola…eh sì, “a San Bias se benediss la gola e il nas”, quindi ecco un’altra versione di dolce del riciclo ma col pandoro questa volta, sempre avanzato da Natale.
Sono delle coppette di pandoro e crema al marsala favolosamente cremose e profumate, dove il mio amato vino liquoroso la fa un pochino da padrone: sì, lo adoro e nella mia dispensa una bottiglia non manca mai.
Lo uso anche per profumare carni soprattutto quelle di maiale, lo uso per aromatizzare le macedonie, la frutta cotta, per insaporire dolcetti e creme deliziose, anche nei biscotti.
Qua l’ho usato per bagnare leggermente il soffice pandoro, e inoltre come ingrediente speciale nella mia amata crema di robiola, che già vi avevo presentato in altre occasioni.

Tornando comunque a queste coppette, io le ho preparate già diverse volte per i miei invitati durante il periodo natalizio, e devo dire che son state sempre tanto apprezzate…
Son piccine, leggere, insomma un dessert fine pasto davvero goloso: se poi ve ne dovesse avanzare una… beh, la merenda è assicurata!



coppette di pandoro e crema al marsala


Print Recipe
Coppette di pandoro e crema al marsala
Queste coppette di pandoro e crema al marsala, sono dei dessert al cucchiaio davvero deliziosi, perfetti anche per riciclare il pandoro avanzato dalle festività natalizie!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora in frigo
Porzioni
coppette
Ingredienti
Per la crema
Per finire le coppette
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora in frigo
Porzioni
coppette
Ingredienti
Per la crema
Per finire le coppette
Istruzioni
  1. In una ciotola amalgamare con una spatola o una piccola frusta la robiola col marsala, lo zucchero a velo e la vaniglia, ottenendo una morbida crema.
  2. Prendere 4 ciotoline e, in ognuna di esse distribuire e spezzettare il pandoro grossolanamente a piccoli pezzi, poi irrorarli con un poco di marsala. Versare in modo uniforme in ogni ciotolina la crema ottenuta coprendo il pandoro e livellando bene con una spatola in silicone.
  3. Mettere in frigo un'oretta prima di portare in tavola; per decorare, adagiare uno stampino al centro di ogni coppetta, poi spolverizzare con cacao amaro; togliere lo stampino per ottenere un simpatico decoro bicolore, e servire.
Recipe Notes

Potete anche preparare le coppette in anticipo e servirle dopo diverse ore; ricordate di spolverizzare col cacao solo al momento di portare in tavola.

Condividi questa Ricetta

Che ne dite, non sono carine?
Io le trovo davvero simpatiche oltre che buone…
Trovo che sia una bella idea anche per utilizzare del panbrioche avanzato, o una veneziana, o ancora del panettone…chi più ne ha più ne metta!
La crema poi, può essere aromatizzata con succo d’arancia al posto del marsala nel caso ci fossero dei bimbi a tavola… e invece sempre per adulti, se preferite qualcosa di più forte, utilizzate anche del Grand marnier, o del Rum che piace sempre a tutti…insomma anche questa volta ecco il mio motto: largo alla fantasia in cucina!
E adesso vi lascio il link di una bella raccolta realizzata dalla mia amica Miria di Due amiche in cucina su come utilizzare panettoni e pandori avanzati dalle festività appena passate: spulciate pure, le idee sono tante ed una più golosa dell’altra.
Io ne approfitto per salutarvi, augurarvi ancora una felice domenica, facendo ciò che più vi piace e vi fa stare bene…

A presto con altre idee pasticcione!