Cioccolata calda su stecco per San Valentino

Buon lunedì amici ed amiche, riemergo dopo qualche giorno dove la mia solita emicrania mi ha dato del filo da torcere…la Simo però non si arrende, e quindi eccomi di nuovo qui più arzilla che mai a presentarvi un’ideuzza simpatica e carina per stupire il vostro lui (o anche la vostra lei!) in questa giornata dedicata a chi si vuol bene.
Premetto che San Valentino è una festa che non amo particolarmente, e non l’ho mai festeggiata…preferisco piuttosto regalarmi un momento da dedicare ai miei cari, non necessariamente in questa circostanza.
Un pensiero carino però ve lo volevo comunque lasciare….non possiamo considerarla una ricetta vera e propria, ma ditemi…non è un’idea carinissima?
Non trovate anche voi che presendola sulla tavola a colazione il giorno di San Valentino farete contento chi amate?
Si tratta della cioccolata calda su stecco, ovvero dei cucchiaini di cioccolata solida aromatizzata da sciogliere nel latte bollente, decorata poi con zuccherini o cuoricini colorati per renderla allegra e speciale!



Cioccolata calda su stecco

Come si prepara? Semplicissimo!
Basterà procurarvi:
– del cioccolato di ottima qualita, fondente, bianco o al latte, (come preferite)
– degli stampini in silicone tipo formaghiaccio (io avevo queste a forma di tazzina trovate alla Lidl tempo fa…)
– delle spezie in polvere o aromi a piacere (per me cannella, spezie miste per pandizenzero, cardamomo)
– bastoncini (vanno bene anche quelli del ghiacciolo) o cucchiaini di legno o bambù (io ho usato questi!)
– codette, cuoricini o palline di zucchero colorate.
Una volta che vi sarete procurati tutto ciò, potrete mettervi al lavoro!

Sciogliete a bagnomaria, o nel microonde, o ancora nella cioccolatiera il cioccolato prescelto: una volta sciolto, versatelo dentro alle vostre formine in silicone, riempiendole quasi fino all’orlo. Profumatele con spezie a piacimento: io ho utilizzato il fondente, quindi alcune le ho aromatizzate alla cannella, altre al cardamomo, altre ancora con della miscela di spezie per fare i pandizenzero; ho praticamente aggiunto un pizzico di spezia in ogni formina e poi ho mescolato leggermente.
Successivamente ho spolverizzato con gli zuccherini e messo a raffreddare un quarto d’ora a temperatura ambiente: a questo punto ho inserito nel mezzo della formina il cucchiaino di legno, poi ho messo in frigo sino al completo rassodamento del cioccolato.
E voilà!
Eccoli pronti!
Estraeteli delicatamente dallo stampo in silicone e posizionateli in una scatoletta carina o su un piccolo vassoio prima di portarli in tavola…

Cioccolata calda su stecco

A questo punto, come vi dicevo, basterà scaldare la vostra tazza di latte bianco (se vi va zuccheratelo un poco, oppure aggiungete un goccio di miele o sciroppo a piacere; poi immergete il vostro stecco di cioccolata che si scioglierà e vi regalerà una bevanda dolce e profumata! Se volete realizzare un’altra cioccolata speciale, guardate qui

Io vi lascio e spero di avervi dato una simpatica idea da realizzare in velocità e con poca spesa 😉
Un abbraccio e a presto!