Budino alle albicocche e amaretti

 
Buon viaggio
che sia un’andata o un ritorno
che sia una vita o solo un giorno
che sia per sempre o un secondo
l’incanto sarà godersi un po’ la strada
amore mio comunque vada
fai le valigie e chiudi le luci di casa
Coraggio
lasciare tutto indietro e andare
partire per ricominciare
che non c’è niente di più vero di un miraggio
e per quanta strada ancora c’è da fare
 
I figli crescono, sperimentano nuove avventure…partono da soli per la prima volta, anche se insieme agli amici ma soli con se stessi e le proprie responsabilità.
Sembra ieri che li prendevi ancora per mano, e adesso spiccano il volo…la maturità, la patente, la prima uscita in auto da sola, il primo volo da soli senza qualcuno che ne sia responsabile…quasi quasi faccio fatica a carburare e a metabolizzare tutto quanto, ma è la vita.
Amore è anche lasciarli andare…liberi sempre di scegliere e di mettersi in gioco, nonostante noi si rimanga sempre genitori, a qualsiasi età, con le nostre ansie e apprensioni.
Prima di partire ho preparato a mia figlia un dolce…questo budino alle albicocche e amaretti, morbido e coccoloso come un abbraccio, il mio.

 

budino alle albicocche

 

Queste meravigliose parole di Cesare Cremonini, che io adoro e che trovo un poeta prima di essere un cantante, è l’augurio che voglio fare a mia figlia e a tutti i giovani che si affacciano ad un nuovo futuro, ragazzi che come lei hanno finito la maturità e che devono affrontare una nuova realtà lavorativa o universitaria…ragazzi che partono per la prima volta, e chi magari vuole dare una svolta alla propria vita…
…per quanta strada ancora c’è da fare…amerai il finale <3

 

 

budino alle albicocche

 

Print Recipe
Budino alle albicocche e amaretti
Un dessert delizioso questo budino alle albicocche e amaretti, adattissimo a queste calde giornate...
budino alle albicocche
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 75 minuti
Tempo Passivo 2 ore - raffreddamento
Porzioni
bicchierini
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 75 minuti
Tempo Passivo 2 ore - raffreddamento
Porzioni
bicchierini
Ingredienti
budino alle albicocche
Istruzioni
  1. Pulire, lavare e denocciolare le albicocche facendole a pezzettini. Metterle in un pentolino con lo zucchero, il marsala, la cannella e la vaniglia, accendere la fiamma e portare ad ebollizione; a questo punto abbassare, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa, mescolando ogni tanto per una ventina di minuti, fino a far restringere il tutto ed ottenere una purea morbida tipo confettura.
  2. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180°. Aggiungere alla purea di albicocche gli amaretti sbriciolati, il latte in cui verrà sciolto l'amido di mais, e l'uovo leggermente sbattuto, amalgamando il tutto vigorosamente con una frusta.
  3. Versare il composto in 4 bicchierini di vetro temperato adatti alla cottura, adagiarli in una teglia dai bordi alti e versare nella teglia dell'acqua bollente, in modo che il livello dell'acqua arrivi a tre quarti dell'altezza dei bicchierini. Mettere in forno e cuocere a bagno-maria per circa 45 minuti, a 180° ventilato.
  4. Una volta cotti, far raffreddare i bicchierini di budino a temperatura ambiente, poi metterli in frigo per circa un paio d'ore prima di consumare. A piacere decorarli con scagliette di cioccolato e qualche fogliolina di menta fresca.

 

 

budino alle albicocche

 

E se cercate altre ricette con le albicocche, visto che ora è il loro momento e si trovano a prezzi accessibili sui banchi del mercato, vi lascio alcuni link…

Questa torta è davvero deliziosa, ve ne innamorerete…
…e che dire di queste albicocche sotto grappa, al profumo di cannella?! Buonissime!
E poi finiamo con una confettura deliziosa…
…insomma di idee ce ne sono davvero tante per utilizzare questo frutto goloso e dolcissimo.

Io vi lascio augurandovi una serena giornata, e se siete in vacanza…buona continuazione, godetevela anche per me, eheheh!
Un abbraccio