Salmone alla piastra marinato al limone e zenzero

L’altro giorno dando una breve occhiata agli ultimi post di questo piccolo blog, mi son resa conto di quanto poco io vi mostri i secondi piatti che cucino…
Devo ammettere che prediligo i primi, dove riesco a sbizzarrirmi meglio in quanto a fantasia, però spesso realizzo anche secondi piatti leggeri e sfiziosi che, abbinati ad un buon contorno di verdura, risolvono facilmente un pranzo o una cena.
Questo salmone alla piastra marinato allo zenzero e limone ne è la prova assoluta!
Come infatti vi raccontavo qualche giorno fa qui, lo zenzero in casa mia non manca mai…
Ho scoperto che è buono un po’ dappertutto (poi vi lascerò qualche link di ricettine dove l’ho utilizzato anche in passato!) e ultimamente ne faccio davvero un largo uso.
Ne basta poco per cambiare il gusto ad un ingrediente o a una pietanza…
Qui l’ho impiegato in una semplicissima marinata che ha reso questo salmone tenero e saporitissimo, sgrassandolo anche un po’.
Fino a qualche tempo fa le marinate non sapevo neppure cosa fossero, lo ammetto.
Poi pian piano ho sperimentato qualcosa e devo dire che, per quanto riguarda il pesce non riesco più a farne a meno!

 

griglia Russell Hobbs

 

La Simo a cucinare il pesce è davvero negata…
…in casa mia infatti i pesci che si cucinano son davvero pochi e soprattutto prediligo i filetti, che son teneri e semplici da realizzare.
E’ vero, le mie origini lombarde non tradiscono: noi siam più da carne e da lunghe cotture, ma tant’è che si prova e si sperimenta sempre quindi, eccomi qua a mostrarvi questo piattino, che son certa, realizzerete anche voi quanto prima.
E poi mangiar pesce si deve: fa tanto bene!
Beh, da quando ho questa versatile griglia di George Foreman, cucinare piatti come questo è un gioco da ragazzi…
Pensate che questo grill, ha le piastre intercambiabili e può anche diventare, sostituendo quella di base, un fornetto per cuocere pizze, torte salate o focacce (stay tuned e presto ve lo mostrerò!).
In meno di dieci minuti ecco che ho cotto alla perfezione questo filetto di salmone che è rimasto tenerissimo e succulento; provare per credere!

 

 

salmone alla piastra marinato al limone e zenzero

 

Print Recipe
Salmone alla piastra marinato al limone e zenzero
Un secondo piatto veloce e facilissimo da fare, squisito e tenerissimo. Provatelo e vi piacerà sicuramente
salmone alla piastra marinato al limone e zenzero
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
salmone alla piastra marinato al limone e zenzero
Istruzioni
  1. In un sacchetto tipo domopack per alimenti, inserire il filetto di salmone; unire il succo del limone, alcune bacche di pepe rosa schiacciato, il miele, un pizzico di sale e l'olio. Grattugiare finissimamente circa 2 cm di radice di zenzero pelata ed inserire anche quella nel sacchetto sopra al salmone.
  2. Chiudere ben stretto il sacchetto dopo aver fatto uscire il più possibile tutta l'aria, e massaggiare con le mani il salmone, per un poco, in modo da farlo ben aderire a tutti gli ingredienti. Massaggiarlo piacevolmente con delicatezza così che possa rimanere completamente avvolto dalla marinata, quindi metterlo in frigorifero e lasciarlo per circa due ore, ricordandosi ogni tanto di dare una massaggiata per ricoprirlo di nuovo uniformemente di marinatura.
  3. Una volta trascorso questo tempo, accendere la griglia, togliere il salmone dalla marinata e cuocerlo per una decina di minuti: deve rimanere tenero all'interno ma croccantino in superficie.
  4. Servire caldissimo decorato con qualche fogliolina di basilico fresco, un goccio d'olio a crudo a piacere e alcune bacche di pepe rosa.
Recipe Notes

Io ho utilizzato un filetto ma è possibile anche usare dei tranci o dei pezzi a piacere.

Condividi questa Ricetta

 

 

salmone alla piastra marinato al limone e zenzero

 

Come vedete è più facile a farsi che a dirsi; il pesce è rimasto tenerissimo, leggermente dorato e croccantino fuori, ma morbidissimo all’interno…come diceva una vecchissima pubblicità, si taglia con un grissino, eheheheh ;).
Scherzi a parte, insieme ad una bella insalata, o a delle verdure grigliate, o ad un bel piatto di patate prezzemolate…insomma con il contorno che volete, la vostra cena è bella che servita!
In velocità, semplicità, leggerezza e gusto…che non è poco direi.

Altre ricette con lo zenzero?!
Guardate qui:
Questo meraviglioso risotto….
…o ancora dei freschi noodles dal gusto etnico e particolare…
E per finire una ricetta che proverò presto, il Kheer della mia amica Miria: un dessert fresco profumato e goloso!

Ora scappo e vi auguro una serena giornata, piena di cose belle e positività.
A presto amici ed amiche, buona estate!