Risotto primavera con code di gamberi e maggiorana

Questa primavera è giunta tardi… si è fatta desiderare, poi è arrivata, quatta quatta, come in sordina e ci ha quasi sorpreso, tanto quasi non ce l’aspettavamo più.
Io la desideravo, oh sì, da tanto ormai…il suo arrivo quest’anno, ha portato con sé tante cose, purtroppo anche qualche dolore, ma la vita continua e dobbiamo imparare sempre a sorridere al nuovo giorno.
Della primavera amo tutto, ormai lo sapete…sono nata in aprile ed amo pazzamente questo mese con tutto quello che ci regala; da sempre amo andare al mercato e godere di tutto quello che i banchi ci propongono…c’è solo l’imbarazzo della scelta, è tutto un tripudio di verde, di profumate tenere e succose verdure che io adoro e che cucino a tutto spiano, mettendole in ogni dove.
E quando al mercato non riesco ad andarci? Quando voglio preparare qualcosa e non ho la possibilità di uscire per fare la spesa? Io sono una casalinga, ma immagino le mie amiche che lavorano e devono fare i salti mortali a volte per portare in tavola prodotti freschi e di qualità: non sempre è possibile poter acquistare come si vuole.
Una soluzione a tutto questo è Bofrost*, un’azienda che vende surgelati a domicilio, che conosco bene e di cui sono cliente da anni!
La qualità dei suoi prodotti è ormai risaputa…guardate questo meraviglioso risotto primavera con code di gamberoni al profumo di maggiorana: è preparato con i loro carciofi, asparagi e pisellini… l’avreste mai immaginato?!
Non serve uscire per fare la spesa: a casa portano tutto loro. E senza perdite di tempo, senza dover pulire ed avere scarti di nessun genere, in quattro e quattr’otto potrete realizzare tutto quello che vi va, senza rinunciare alla freschezza, alla bontà, genuinità e soprattutto qualità.
Siete di corsissima? Ci sono anche dei pratici piatti pronti
Avete voglia di pasticciare ai fornelli? C’è solo l’imbarazzo della scelta in fatto di ingredienti: pesce, verdure, carni, basi, gelati….
Beh, tornando al mio risotto: non è invogliante e sfizioso questo piatto?
Un primo che farà un figurone anche se avete che so, ospiti a casa; o se volete stupire chi amate per una cenetta intima…o per festeggiare un evento, per stare tutti insieme in un giorno di festa…insomma quando vi va!

 

 

ristto primavera con code di gambero e maggiorana

 

Print Recipe
Risotto primavera con code di gamberi e maggiorana
Un piatto delicato e delizioso, che si mangia prima con gli occhi e che racchiude in sé i colori e i profumi di primavera
risotto primavera con code di gamberi e maggiorana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
risotto primavera con code di gamberi e maggiorana
Istruzioni
  1. Per prima cosa sbollentare alcuni minuti i piselli, i cuori di carciofo e gli asparagi surgelati, scolandoli bene; tagliare poi gli asparagi a rondelle, tenendo le punte un po' più lunghe da parte. Sgusciare le code di gamberone precedentemente scongelate.
  2. Affettare finissimamente lo scalogno e farlo rosolare in una casseruola dal fondo spesso, insieme all'olio. Una volta ben appassito, unire il riso e tostarlo per alcuni minuti a fiamma vivace sempre mescolando; sfumare col marsala, e lasciar evaporare l'alcool qualche minuto.
  3. Unire successivamente le rondelle di asparagi, i piselli e i cuori di carciofo al risotto, ed iniziare ad aggiungere pian piano il brodo bollente, sempre mescolando; successivamente unire al tutto anche le code di gamberoni, proseguendo la cottura del risotto per il tempo necessario, salando a piacere.
  4. Una volta pronto il risotto, mantecare con una noce di burro; spegnere la fiamma, mettere il coperchio e lasciar riposare fuori fuoco per un paio di minuti. Impiattare e spolverizzare con foglioline di maggiorana fresca; decorare con le punte di asparago tenute da parte e con qualche altro rametto di maggiorana. Servire caldissimo.
Condividi questa Ricetta

 

 

risotto primavera con code di gamberi e maggiorana

 

Un piatto delicato, leggero ma al contempo ricco e sfizioso, davvero bello anche da vedere oltre che da gustare!
Un piatto insomma che porta l’allegria e la dolcezza della primavera in tavola…noi l’abbiamo tanto gradito e spero davvero che possa piacere anche a voi.
Sono quasi certa che possiate, volendo, sostituire la maggiorana con del basilico fresco e tenero: il suo profumo si sposa molto bene con le verdure che abbiamo utilizzato.

 

risotto primavera con code di gamberi e maggiorna

 

E così, contenta e speranzosa di avervi fatto venire un po’ di acquolina, vi saluto e vi auguro una serena settimana circondati da belle persone!
Un grande abbraccio e a presto