Lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

Se posso, nelle domeniche d’inverno a casa mia, amo cucinare dei piatti unici, quelli che cuociono lentamente, sul fornello o nel forno…quei piatti sontuosi, ricchi e confortanti, che sanno di famiglia e di tradizione.
I miei adorano la lasagna, e mia figlia tempo fa mi rimproverò di non preparargliela mai; lo ammetto, forse son più da risotto io, ma è giusto anche dare spazio ed accontentare un po’ tutti, quindi mi son messa all’opera.
Avevo appena comprato degli spinacini freschi e teneri, pensavo di farci un’insalata, poi però…ho virato su un piatto non convenzionale, ricco ma al contempo leggero: ecco a voi quindi la mia lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli, che ha soddisfatto i gusti di tutti ed è piaciuta assai.
Come dicevo sopra, è un piatto ricco e al contempo leggero, che sazia senza appesantire e, che con un bel contorno di verdura oppure una macedonia di frutta, rende perfetto il pranzo in famiglia!
La bresaola ci è finita dentro un po’ per caso e per “esperimento”…ne avevo aperta una confezione (sempre per farci un’ insalata!) e, l’avanzo, era lì nel frigo che mi guardava con occhi imploranti come per dire: guardami e mangiami, ehehehe…
Beh, si sa che io a questi richiami non resisto mica….
E’ finita quindi dritta dritta nella lasagna, e i miei sono stati soddisfattissimi: esperimento più che riuscito, direi!
…da ripetere quanto prima…

 

lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

 

Ho”creato”quindi questa cremina avvolgente e vellutata, che ha reso la lasagna bella morbida e saporita…io amo le sfoglie di pasta secca (che solitamente sbollento un poco prima di disporle nella teglia), perchè ai miei ( ed anche a me, of course!) piace sentire la consistenza della pasta sotto ai denti, ma nulla vi vieterà di usare anche della pasta fresca fatta a mano da voi, o comprata al banco frigo del super o del vostro negozio di fiducia.
Io ho usato spinacini freschi, ma anche spinaci surgelati vanno benissimo; ho usato la bresaola, ma anche del prosciutto cotto o di Praga sono assolutamente adatti…come sempre, largo alla fantasia in cucina!

E se cercate altre idee di lasagna…beh, ve ne presento alcune già presenti sul mio blog:
queste strepitose ai funghi e taleggio;
oppure queste, con la verza, regina dell’inverno.
o ancora queste, delicate al salmone e zucchine, perfette per un pranzo molto chic…
e per finire questa, della mia amica Miria, che voglio provare quanto prima…deve essere la fine del mondo!!

 

 

spinaci e pinoli

 

Print Recipe
Lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli
Un primo piatto importante, ricco ma leggero al contempo, adattissimo al pranzo della domenica in famiglia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa, far appassire qualche minuto in padella con una noce di burro gli spinacini ben lavati ed asciugati, salandoli a piacere. Una volta cotti, spegnere la fiamma e lasciar raffreddare.
  2. In un robot da cucina mettere gli spinaci cotti, la ricotta, 40 g di pecorino, la noce moscata grattugiata, l'uovo, un pizzico di sale a piacere e il latte; azionare il robot e tritare tutto, ottenendo una morbida crema, piuttosto liquidina (non deve essere molto densa: se così fosse, aggiungere ancora un goccio di latte per ammorbidirla). Unire alla crema due cucchiai di pinoli, e mescolare bene.
  3. Tagliare la bresaola a piccole listarelle e mettere da parte. Preparare una pentola con acqua e un goccio d'olio, portare ad ebollizione e pian piano sbollentare le sfoglie di pasta secca per lasagne, in modo da ammorbidirle. Imburrare il fondo di una teglia e mettere un pochino di crema sul fondo; iniziare a mettere uno strato di sfoglia all'uovo, coprire con la crema di spinaci, spolverizzare con un po' di listarelle di bresaola, poi proseguire con altre sfoglie, crema, etc ... fino alla fine degli ingredienti.
  4. Finire la superficie della lasagna con abbondante crema agli spinaci, una spolverizzata di pecorino e un'altra cucchiaiata di pinoli. Infornare in forno preriscaldato a 180° e cuocere per 30 minuti con funzione statica e gli ultimi 5 minuti con funzione ventilata, per dorare ben bene la superficie e formare una bella crosticina.
  5. Sfornare e servire immediatamente la lasagna caldissima e fumante!

 

 

lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

 

Buona lasagna a tutti quindi, e se la fate, fatemelo sapere…ditemi se è piaciuta anche a voi come l’abbiamo apprezzata noi!!
Buona giornata e un abbraccio