Semifreddo alla pesca noce ed amaretto

Buongiorno amici ed amiche, provo a riprendere possesso attivo del mio blog in questo frenetico periodo dove a volte non mi ci raccapezzo neppure io, postando una ricetta fresca e golosa, questo semifreddo alla pesca noce ed amaretto, veloce e facilissimo da fare, ottimo anche a preparare in anticipo e da tenere pronto in freezer per qualsiasi occasione.
Il caldo dei giorni passati mi ha molto spossato, e mi ha fatto passare la voglia di mettermi ai fornelli…inusuale per me, lo so, ma che ci volete fare, a volte la stanchezza accumulata trova poi lo sbocco per venir fuori tutta in una volta e così è stato nel mio caso.
A parte che un po’ l’appetito è venuto a mancare, ma soprattutto mi è venuta addosso una fiacca pazzesca e una gran voglia di realizzare e consumare solo cose fresche, veloci e facili da fare; piatti non elaborati ma comunque stuzzicanti e golosi e, devo dire, questo dolce ne riassume tutte le caratteristiche.
Il connubio pesca- amaretto a casa mia va alla grande; mia figlia in particolar modo lo ama alla follia, quindi perchè non provare a sperimentare qualcosa di cremoso, dolce e freschissimo?!
Detto fatto ecco qui questa versione di semifreddo alla mia maniera; la prossima volta proverò a frullare le pesche con un poco di zucchero anzichè farle a pezzettini, per ora accontentatevi di questo esperimento, comunque riuscitissimo.
Purtroppo io non potrò mangiarlo vista la mia allergia, ma a voi che potete dico: provatelo!

 

 

Print Recipe
Semifreddo alla pesca noce ed amaretto
un dolcetto semplice, cremoso e veloce da realizzare per una coccola fresca e golosa, nei mesi caldi ma non solo!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 8 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa tagliuzzare a piccoli pezzettini le pesche noci dopo averle sbucciate e denocciolate. Prendere i pirottini e distribuirne metà sulla base; spruzzare con qualche goccia di limone e mettere in frigo.
    semifreddo alla pesca noce ed amaretto
  2. Montare la panna con lo zucchero a velo, una volta ottenuta una bella nuvola densa, aggiungere la farina di cocco ed un cucchiaio di liquore all'amaretto, mescolando delicatamente con la spatola per non smontare il composto. Distribuirlo sopra le pesche nei pirottini, livellandolo ben bene, poi adagiarci sopra i dadini di pesca rimanenti e mettere in frigo.
    semifreddo alla epsca noce ed amaretto
  3. Pestare al mortaio gli amaretti sino ad ottenere un bel composto fine e sbriciolato; aggiungerci 4 cucchiai di liquore, mescolare bene e successivamente distribuire il composto ottenuto sulla superficie di ogni pirottino, livellandolo bene col dorso di un cucchiaio. Chiudere ogni pirottino col coperchietto o con della pellicola alimentare e poi congelare per almeno otto ore. Togliere un pochino prima dal frezeer (circa 8-10 minuti) prima di servire, guarnendo con qualche fettina di pesca a piacere e qualche fogliolina di menta fresca, per dare un tocco di profumo e colore.
    semifreddo alla pesca noce ed amaretto

 

 

 

Come vi dicevo, potete prepararne un po’ dentro ai pirottini in alluminio e poi lasciarli in freezer pronti per ogni evenienza…la voglia improvvisa di qualcosa di buono, qualche amico che arriva all’ultimo minuto, una cena improvvisa, una merenda fra adolescenti, insomma ciò che più vi va…saranno lì ad aspettarvi…basterà sformarli, magari guarnirli con un topping o qualche fettina di frutta fresca, una fogliolina di menta fresca, e il successo è assicurato!

Consiglio di lasciarli fuori freezer alcuni minuti prima di servire in modo che possano diventare belli morbidi, soprattutto la frutta a pezzetti…potrete anche frullarla con qualche goccia di limone e dello zucchero a velo, ottenendo così uno sformato a strisce di cremose bontà 😉
Provate, la fantasia come sempre in cucina va allenata ehehehehe!

Io scappo, come vi dicevo spero di tornare presto attiva su questi schermi…voi aspettatemi, mi raccomando, eh?!
Un grande abbraccio!