Cestini di pane croccanti agli spinaci, per “Seguilestagioni”

Anche questo mese è arrivato puntuale l’appuntamento con la rubrica “Seguilestagioni” a cui partecipo con piacere già da un po’.
Mi piace l’idea di poter divulgare il concetto di stagionalità, concetto in cui credo molto, essendo io una sostenitrice della spesa al mercato e quindi dell’acquisto di prodotti sani, freschi e di stagione.
Ammetto che qualche volta qualcosa ci scappa (la Simo non è una santa ma un essere umano pieno di difetti e complicazioni, ehehehe),  come l’uso magari di frutti di bosco per decorare qualche dolce anche d’inverno, o l’uso di qualche zucchina per variare il menù di famiglia anche al mese di gennaio…
…cerco però, il più possibile di comprare verdure stagionali e di farne incetta nella giusta stagione di coltivazione e di acquisto.
Tengo sempre, lo ammetto qualche cubetto di spinaci surgelato nel freezer, ma appena li trovo sui banchi del mio amato mercato ecco che li compro, anche tutti sporchi e pieni di terra, tanto che ci vogliono diversi lavaggi per renderli appetibili…amo in particolare gli spinacini belli teneri e deliziosi, che mi gusto anche in insalata e che adoro mettere un po’ dappertutto, nelle frittate, negli involtini di carne, nel risotto, nelle lasagne, insomma chi più ne ha più ne metta, anche sul mio blog trovate tante belle ricettine, basterà digitare nella casellina “cerca” la parola spinaci o spinacini… 😉
Tornando a noi, però quella che vi voglio presentare oggi è un’idea semplice, furba e golosissima: sono dei cestini di pane in cassetta, resi croccanti dalla cottura in forno con all’interno un goloso e morbidissimo ripieno agli spinaci!

 

 

 

Io ho adorato la loro croccantezza, e poi il cuore morbido e saporitissimo all’interno; come sempre è una ricetta facilissima da fare, che tutti davvero possono realizzare senza alcuna difficoltà, magari per presentare un brunch originale o da portare ad una festa, o da servire come antipasto…io le ho presentate ai nonni al mio pranzo dell’Epifania, e sono rimasti contentissimi!
L’idea poi di gustarle tenendole in mano, fa tanto casa, famiglia, allegria e gioia di stare insieme…

 

 

 

Due parole sole per parlarvi delle proprietà degli spinaci…
Per prima cosa sono poco calorici, quindi perfetti per un’alimentazione bilanciata ed equilibrata, povera di calorie; sono ricchi di ferro, sali minerali, zinco, rame, vitamina A e C, oltre a proteine, carboidrati e fibre, che garantiscono un corretto funzionamento dell’intestino.
Se sono spinaci poco teneri e grossi, generalmente gli dò un leggero bollore giusto per ammorbidirli un po’, altrimenti se sono spinacini, li appassisco direttamente in padella con qualche cucchiaio d’acqua, in modo da non disperdere le importanti proprietà che ho elencato sopra, che un pochino si perderebbero nell’acqua di cottura.

 

 

 

 

Print Recipe
Cestini di pane croccanti agli spinaci
buonissimi e sfiziosi, si fanno in un attimo!
Tempo di preparazione 15 minutes
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minutes
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare ben bene gli spinacini per diverse volte, in modo da eliminare qualsiasi residuo terroso ed impurità; metterli in padella con un cucchiaio d'olio extravergine, qualche cucchiaio d'acqua e far appassire a fiamma media per diversi minuti.
  2. Spegnere la fiamma e lasciar raffreddare; in una ciotola capiente sbattere l'uovo con la noce moscata e il sale, aggiungere il parmigiano e la farina di mandorle, unire poi il formaggio morbido, ottenendo un composto denso e cremoso. In ultimo unire gli spinaci cotti e senza residui acquosi, amalgamando ben bene.
  3. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° ventilato. Prendere le fette di pane in cassetta e con un mattarello stenderle bene, appiattendole il più possibile; spennellarle leggermente d'olio su ambo i lati, poi inserirle nelle cavità di uno stampo per 6 muffins (sempre leggermente spennellati d'olio), modellandole bene e dando la forma di piccoli cestini dai bordi sporgenti.
  4. Una volta ottenuti i cestini, prendere il composto e riempirne ogni cavità, stando bene attenti a non farlo strabordare (in cottura si gonfieranno leggermente, quindi devono essere pieni ma non rasi). Prendere lo stampo ed inserirlo nel forno in temperatura; cuocere per circa una quindicina di minuti, si devono dorare bene e il composto gonfiarsi e risultare ben cotto.
  5. Sfornare e lasciar intiepidire prima di gustare.
Recipe Notes

Se voleste ricevere la Degustabox anche voi, o saperne di più, basterà andare sul loro sito, dove troverete tutte le info del caso!

 

 

 

Vi lascio anche il bellissimo promemoria che vi regaliamo sempre in modo da avere sottomano quelli che sono i regali che la natura ci fa in questo freddo mese invernale: stampatelo ed appendetelo in cucina, per un consumo più consapevole!

 

 

Ed ecco per finire le altre amiche blogger che partecipano con me a questo bel progetto; ci trovate anche sulla pagina Fb di Seguilestagioni e su Pinterest.

Maria – la mia casa nel vento
Anna – Ultimissime dal forno
Lisa – Lismary’s Cottage
Silvia – La fata ignorante
Susy – Coscina di pollo
Adrialisa – Sento i pollici che prudono
Lucia – La gallina Rosita
Enrica – Coccolatime
Alisa – Alise Home Shabby Chic

 

Buona giornata ed un abbraccio freddo freddo (mamma mia, in questi giorni qua si gela!).