Tortine morbide con formaggio e mirtilli, profumate al limone

Qualche giorno fa leggevo su un libricino, il decalogo di Madre Teresa di Calcutta, confermata Santa proprio recentemente…
…il primo punto era questo:
“Sii sempre pronto a prenderti cura degli altri”
A volte mi arrabbio o mi lamento perchè sono sempre di corsa cercando di fare il possibile per la mia casa, per i miei cari, mettendo le mie esigenze e i miei bisogni spesso in secondo o terzo piano; a volte vorrei avere più tempo per me, per le mie passioni o anche solamente per oziare e riposare un po’ di più, poi il mio maledetto ( o benedetto?!) senso del dovere mi portano a compiere sempre prima quelle cose che reputo primarie per la mia famiglia e per chi mi sta accanto.
Non voglio peccare di presunzione, ma si…nel mio piccolo, nel mio ambito di moglie, figlia e mamma, io son sempre pronta a prendermi cura degli altri…pensando ai loro bisogni, cercando di farli felici con piccoli gesti, piccole attenzioni, non facendogli mai mancare quello che so fargli piacere, quello che apprezzano e che amano di più; magari trascurandomi un po’, ma alla fine va bene così.
Anche in cucina, i desideri di chi amo vengono sempre al primo posto; so che a loro fa sempre piacere trovare un dolcetto, che comunque mette buonumore: alla fine, anche senza realizzare una torta a quattro piani, con pochi ingredienti si può preparare qualcosa di semplice ma goloso, quindi perchè non far trovare una piccola coccola dolce al rientro da scuola o dalla giornata di lavoro?
Queste tortine, ad esempio, sono proprio perfette.
Tempo fa avevo visto queste sul bellissimo blog di Antonella e mi avevano colpito: semplici, golose, profumate al limone; ho voluto, con qualche mia personale modifica, riproporle anche ai miei cari e devo dire che sono state gradite ed apprezzate alla grande.
Ed ecco, al momento mi basta questo…per essere felice.

 

tortine-alla-ricotta-limone-e-mirtilli-3

 

 

Antonella le aveva servite con delle more fresche, io invece ho voluto utilizzare dei mirtilli profumatissimi appena acquistati al mercato; li ho utilizzati sia all’interno delle tortine che come complemento finale, con una bella spolverizzata di zucchero a velo per completare.
Il profumo intenso del limone ben si sposa coi frutti di bosco, quindi che dirvi: connubio perfetto!

 

 

mirtilli-2

 

Print Recipe
Tortine morbide con formaggio e mirtilli, profumate al limone
delicate e deliziose, fresche e golose...perfette per un intermezzo o un break
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
cocottine piccole
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
cocottine piccole
Ingredienti
Istruzioni
  1. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° ventilato. In un robot da cucina mettere il formaggio spalmabile, la panna, lo zucchero e il tuorlo d'uovo, azionando a modalità media per amalgamare il tutto.
  2. Aggiungere la fecola di patate, un cucchiaio di succo di limone e la scorza grattugiata finemente, sempre amalgamando e formando una deliziosa crema densa e soffice. Versare il composto negli stampini o cocottine, livellandolo bene ed aggiungendo al centro alcuni mirtilli freschi.
  3. Infornare e cuocere per circa una ventina di minuti: le tortine si devono gonfiare e assumere un bel colore dorato in superficie. Sfornare, lasciar intiepidire e servire decorando con mirtilli freschi e una spolverizzata abbondante di zucchero a velo
Recipe Notes

Da una ricetta presa dal blog "Le passioni di Antonella" e da me rivisitata

 

 

mirtilli-1

 

Volevo anche cogliere l’occasione per mostrarvi la mia nuova grattugia di Microplane, qua in uno dei nuovissimi colori della stagione; io ormai ne ho di diversi tipi e non mi abbandonano mai nel mettere le mani in pasta per realizzare pasticci sia dolci che salati: sono un complemento fondamentale in cucina, secondo me nessuno dovrebbe esserne sprovvisto!

 

 

tortine-alla-ricotta-limone-e-mirtilli-2

 

Quindi, tornando alle tortine che dirvi se non: provatele!
Si realizzano davvero in un battibaleno portando il sorriso sulla tavola quando le presentate.
E….

Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso.
(Madre Teresa di Calcutta)

 

Buon inizio settimana a tutti!
Un abbraccio
Simona