Fuerteventura: alcune istantanee della mia vacanza

Ebbene si ve l’avevo promesso, vi avrei lasciato qualche immagine della bellissima anche se breve vacanza che ho trascorso per le vacanze di Pasqua nell’isola di Fuerteventura, Canarie.
Tornare in quest’isola dopo venticinque anni (la prima volta proprio in occasione del mio Viaggio di Nozze!) è stato davvero bello…quante cose sono cambiate nel frattempo, ma il fascino dell’oceano impetuoso, del vento che ne fa il paradiso dei surfisti, delle meravigliose distese di sabbia bianca intervallate da roccia bruna e brulla, beh…è rimasto lo stesso e credo sempre rimarrà.
Io non sono più una ragazzina e mio marito altrettanto…abbiamo una figlia che è quasi una donna ormai, ma l’entusiasmo di tornare qui era ancora tanto, come se 25 anni non fossero mai passati.
Del resto è una meta accessibile…il clima è fantastico in quanto qui è primavera praticamente tutto l’anno, le spiagge sono da urlo, la vita non è costosa e ci si arriva con quattro ore e mezza di aereo.
Noi abbiamo voluto alloggiare a Corralejo, nella parte alta dell’isola per poter girare bene tutto il nord (con puntatina a Lanzarote per portare nostra figlia a vedere il vulcano Timanfaya), ma abbiamo anche fatto una bel giretto al centro e nella parte sud, insomma avessimo avuto a disposizione un’altra settimana, beh, sarebbe stato il top…
…ma non ci lamentiamo, vero?!!

 

Spiaggia di Corralejo - Fuerteventura 2016

 

Questo è uno scorcio della spiaggia di Corralejo, quelle successive ed anche quella all’inizio del post sono relative alla zona del parco naturale, con le meravigliose dune di sabbia bianchissima e fine.

 

Spiaggia di Corralejo 2 - Fuerteventura 2016

 

Dune di Corralejo 3 - Fuerteventura 2016

 

Spiaggia di Corralejo 3 - Fuerteventura 2016

 

Dune di Corralejo 2 - Fuerteventura 2016

 

Questa è la spiaggia di El Cotillo, bianchissima ma incastonata fra rocce nere e selvagge

 

El Cotillo - Fuerteventura 2016

 

Spiaggia El Cotillo - Fuerteventura 2016

 

Questa sotto è la bellissima e suggestiva spiaggia di Pozo Negro, nella parte centrale dell’isola, dove ci siamo fermati in un barettino sulla spiaggia a gustare una paella favolosa, su consiglio di un’amica...

 

 

Pozo Negro - Fuerteventura 2016

 

Qui invece uno scorcio della meravigliosa lunghissima spiaggia bianca di Jandia, situata nella parte sud dell’isola…girare in macchina è bellissimo, le strade sono percorribilissime e la benzina…costa pochissimo! Io con la mia schiena non l’ho fatto, ma i miei sono stati a fare un tour con i quad…altro mezzo per visitare spiagge da urlo raggiungibili ahimè solo da sentieri sterrati.

 

Playa de Jandia - Fuerteventura 2016

 

Queste le Saline

 

Le saline - Fuerteventura 2016

 

Alcune città visitate nell’interno…Antigua e Betancuria; guardate il cielo…quel giorno faceva un bel freddino!

 

 

collage Antigua- Fuerteventura 2016

 

 

collage Betancuria - Fuerteventura 2016

 

 

Qui alcuni amici incontrati nel nostro vagabondare….

 

 

collage animali - Fuerteventura 2016

 

Insomma, ho voluto mostrare attraverso le immagini quello che abbiamo vissuto; ci siamo riempiti gli occhi di blu, di sole e di mare, abbiamo cercato di rilassarci e di non pensare a niente, godendoci il momento.

E’ stato bellissimo e sono felice di aver avuto la possibilità di farlo!

Grazie a voi che mi avete seguito sin qui: se state pensando ad una piccola vacanza da sogno…beh, fateci un pensierino. Anche Meris, qui ne ha abbondantemente parlato…lei a differenza mia alloggiava nella parte sud dell’isola, quindi i suoi report e le sue foto riprendono panorami e luoghi diversi da quelli che vi ho mostrato io (leggendo i suoi report potrete farvi un’idea più completa).
Anche Lanzarote è molto bella e suggestiva, io l’ho visitata in lungo e in largo sempre 25 anni fa, stavolta non vi metto le foto del Timanfaya che abbiamo visto in una giornata, ma se come noi alloggerete nella parte nord dell’isola, potrete tranquillamente organizzare una bella gita di un intero giorno e vedere tante belle cose!
Vi ho fatto venir voglia di partire?! Secondo me ci son riuscita! 😉

Un abbraccio e buon fine settimana

Simona