Ciambella al miele

Uno dei più bei libri di cucina che ho acquistato nel corso di questi anni ( e, credetemi…ne ho tantissimi che…vabbè, non so più dove mettere, ma non riesco a fare a meno di loro, per me sono importanti come l’aria che respiro!) e quello di Sabrine…”Fragole a Merenda“, dal nome del suo bellissimo blog.
Un libro che non è solo un ricettario, ma un insieme di storie, il racconto di una vita, di tanti piccoli episodi divertenti, a volte spassosi, che rendono questo libro, insieme alle ricette che riporta e alle foto, un vero gioiello irrinunciabile, da conservare gelosamente in libreria.
Una delle torte che subito mi aveva colpito, nello sfogliare le sue pagine subito dopo l’acquisto, era appunto questa, la ciambella al miele.
Semplice, golosa, profumatissima, dalla consistenza umida e un po’ rustica proprio come piace a me, appena vista  era stata subito contrassegnata con uno dei miei millemila post it, che campeggiano ormai nelle pagine di qualsiasi mio libro e rivista.
Come racconta Sabrine, questa torta da credenza inspiegabilmente è molto più buona qualche giorno dopo essere stata sfornata: un motivo reale non c’è, ma è così, credetemi, lo posso dire anche io…punto.
E’ perfetta da inzuppare nel latte e nel tè, affettata sottilmente…ma anche gustata così in purezza.
Provatela.
Tanto semplice quanto buona…e la semplicità, per me, paga sempre.

 

ciambella al miele 2

 

Io ero un po’ giù di corda quando mi sono messa a prepararla, e inspiegabilmente, realizzandola, mi è tornato il buonumore…credo sia anche un po’ terapeutica, Sabrine lo sapevi, vero?!
Vabbè provateci anche voi e poi fatemi sapere.

 

Print Recipe
Ciambella al miele
aromatica soffice e deliziosa, perfetta per ogni occasione
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno e portarlo ad una temperatuta di 180° ventilato; imburrare ed infarinare lo stampo a ciambella o da bundt.
  2. In una ciotola o nella planetaria col gancio a foglia, mettere le uova con lo zucchero e sbattere bene in modo da renderle piuttosto gonfie e spumose; aggiungere l'olio, il miele e lo yogurt, quindi amalgamare bene il tutto con delicatezza.
  3. In una ciotola a parte unire le due farine con la miscela 4 spezie, ed aggiungere piano piano al composto liquido, sempre amalgamando per non smontare l'impasto.
  4. Versare il composto ottenuto nello stampo ed infornare per 35-40 minuti (anche se fa fede sempre la prova stecchino). Una volta cotta (la superficie si dorerà abbastanza!) capovolgerla e farla raffreddare su una gratella prima di servirla.
Recipe Notes

Dal libro Fragole a merenda di Sabrine D'Aubergine, con qualche piccolissima modifica

Dose per uno stampo a ciambella o bundt diametro 22-24 cm

 

 

ciambella al miele 3

 

So che la troverete irresistibile.
So che vi piacerà e che vi verrà voglia di rifarla, ancora e ancora.

 

Le cose più semplici sono le più straordinarie, e soltanto un saggio riesce a vederle.
(Paulo Coelho)

 

Un abbraccio e buona giornata a voi…oggi sarò a Milano, poi vi racconterò… 😉

Simona