Caprese scomposta in bicchiere, alla maniera della Simo

Ebbene siamo in autunno…si sembro un disco rotto, lo dico per autoconvincermi che è tutto bello, tutto va bene, ma…in realtà il solo pensarci mi intristisce e mi viene una terribile malinconia dell’estate, ecco l’ho detto.
Questa ricetta è stata realizzata qualche settimana fa, quando la mia stagione preferita era ormai agli sgoccioli, ma ancora al mercato si riuscivano a trovare degli ottimi pomodori, succosi, polposi e saporiti.
Ammetto che li ho trovati anche qualche giorno fa ancora ottimi…e se li ho trovati io in Lombardia, immagino che in tante altre località d’Italia dove ancora il tempo è caldo e bello, saranno sicuramente strepitosi.
Perchè allora non provare questa versione di insalata caprese scomposta in bicchiere, realizzata un po’ alla mia maniera?
Certo immagino che in rete ci saranno migliaia di proposte simili a questa mia…onestamente è stata pensata e realizzata tutta da me, senza prendere spunto da nulla e da nessuno…se è simile a qualcuna, sappiate che non l’ho copiata e mi scuso per non averne ovviamente citato la fonte.
Mi è piaciuta l’idea di metterla in un bicchiere…mia figlia, che ha da poco scoperto la mozzarella di bufala, l’ ha sbranata al rientro da scuola, con immenso piacere.
E devo dire che è piaciuta un sacco pure a me… 😉

 

IMG_7070-1

Sulla mia tavola bicchiere, piatto e cucchiaino Wald Domus Vivendi

 

Scenografico si, ma semplice e sfizioso…bella ideuzza da portare in tavola se ci sono amici a cena o per un aperitivo informale…so di non avere inventato l’acqua calda, ma credo che da ora in poi questa versione comparirà molto spesso sulla mia tavola.
La mozzarella di bufala che ho utilizzato, poi, del Caseificio Giordano,è assolutamente un prodotto d’eccellenza, e credetemi questo fa la differenza…delicata, da sciogliersi in bocca…mmmm…non mi ci fate pensare che mi viene l’acquolina!!!

 

Insalata caprese scomposta in bicchiere, alla maniera della Simo
Write a review
Print
Ingredienti
  1. Dose per un bicchiere da acqua o due piccoli da finger food
  2. Una manciata abbondante di taralli all'olio d'oliva
  3. un cucchiaino di semi di sesamo
  4. 150 g mozzarella di bufala Giordano
  5. olio extravergine d'oliva q.b
  6. 4 foglie di basilico più alcune per decorare
  7. 2 pomodori perini San Marzano o uno grande tondo o costoluto
  8. sale e pepe nero
Preparazione
  1. In un mortaio pestare i taralli e ridurli in grossolane briciole, non in polvere; unire i semini di sesamo e mettere sul fondo del bicchiere o dei bicchierini.
  2. In un piccolo mixer mettere la mozzarella di bufala a dadini, le foglioline di basilico spezzettate, un pizzico di sale e pepe ed un filo d'olio; azionare fino a rendere il composto quasi cremoso e versarlo sopra le briciole sul fondo del bicchiere (o bicchierini).
  3. Lavare e asciugare i pomodori; tagliarli e privarli dei semini interni, poi metterli per una decina di minuti su carta da cucina con la parte interna svuotata rivolta verso il basso.
  4. Tagliarli a dadini, condirli con un filo d'olio, sale e pepe e distribuirli sopra la crema di mozzarella; decorare con una fogliolina di basilico e servire!
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

 

IMG_7063-1

 

Semplicissima, dai…la possono fare anche i bambini…una ricetta non ricetta, ecco.
Però mi è tanto piaciuta, che ho voluto condividerla con voi…e non trovate che è comunque un modo un po’ diverso ed originale di mangiare questa deliziosa e favolosa insalata?!
E soprattutto un modo per portare in tavola un po’ d’estate anche quando…beh, fuori sarà tutto grigio e tetro…
…non mi ci fate pensare che è meglio!

Alla prossima, un abbraccio

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C