Insalata di pesche noci grigliate, mozzarella di bufala, pinoli e basilico

Ed eccoci ad un altro lunedì…il tempo vola, sembra ieri che me ne stavo in panciolle all’Elba, ed ecco che qua settembre se ne sta già volando via…ma com’è sta cosa? Qualcuno sa dare una spiegazione a tutto ciò?!
Dubito fortemente…l’estate se ne sta velocemente andando, questa è la dura e triste realtà, anzi con immensa tristezza vi dico che fra due giorni saremo pure in autunno…e addio.
Permettetemi di essere un pochetto giù di corda…si, è vero, anche l’autunno ha le sue cose belle, i suoi frutti e prodotti succulenti, ma l’idea di iniziare a vedere sempre meno sole e meno luce…beh, un po’ mi deprime.
Me ne farò una ragione, altro non posso fare!
Intanto però mi gusto a più non posso tutti quegli alimenti che ancora l’orto e il frutteto ci offrono in questo tardivo spicchio d’estate..le pesche ad esempio, di cui sono ghiottissima e che ancora sono riuscita a trovare succose e buone al mercato.
La ricetta di oggi è semplice che più semplice non si può…è un’insalata di pesche noci grigliate, con mozzarella di bufala, pinoli tostati e basilico, condita con una vinaigrette molto particolare; ne ho vista qualcuna simile in qualche blog e chiedo subito scusa se non ne cito uno in particolare, poichè lo spunto e l’idea mi sono venuti guardando una trasmissione della mia adorata Lorraine Pascale su Gambero Rosso dove insegnava a preparare una cena veloce e sfiziosa a persone che non sapevano neppure cosa fosse un fornello.

 

IMG_7051-1

 

Ho utilizzato dei bocconcini di bufala assolutamente favolosi…un prodotto d’eccellenza che ho avuto modo di assaggiare grazie al Caseificio Giordano.
Questo caseificio è una solida realtà casearia piemontese che, accanto alle antiche origini campane, ha saputo unire uno spirito imprenditoriale sempre giovane ed innovativo nella conquista di nuovi segmenti di mercato; attualmente l’azienda produce mozzarella fior di latte, mozzarella di latte di bufala e altri formaggi tipici a pasta filata lavorando latte fresco italiano proveniente da selezionati allevamenti situati nella parte occidentale della Pianura Padana tra Piemonte e Lombardia
Occupa una superficie totale di oltre 10.000 mq ed è collocata nell’area tutelata e protetta del Parco del Ticino Piemontese. 
Con l’utilizzo di tecnologie avanzate e moderni sistemi di controllo, certificati IFS e BRC, il Caseificio Giordano è diventato un punto di riferimento importante per la qualità, la sicurezza alimentare e genuinità dei suoi prodotti.

Con un prodotto di qualità come questi bocconcini di mozzarella quindi, potete immaginare quanto era buona questa insalata…pensate che, udite udite…per la prima volta nella vita mia figlia ha mangiato la mozzarella.
Se ne è perdutamente innamorata e dopo questa insalata, ora ne sta facendo praticamente indigestione!
Grazie Caseificio Giordano, l’avreste mai immaginato?!

 

IMG_7049-1

 

Tornando all’insalata quindi, beh: qualcuno sbarrerà gli occhi…uno di questi sarà proprio mio marito che da buon precisetti ed amante dei piatti ultra tradizionali, non la guarderà neppure (per lui classica caprese, absolutely!) ma io invece vi dico: provatela! Vi stupirà.
Si fa praticamente in un secondo, potete improvvisarla in un battibaleno anche se vi arriva un ospite all’ultimo minuto, è fresca e golosa.
Che volere di più?!

 

Insalata di pesche grigliate, mozzarella di bufala, pinoli tostati e basilico
Write a review
Print
Ingredienti
  1. per un piatto abbondante di insalata
  2. una pesca noce e mezza, due se piccole
  3. due bocconcini di mozzarella di Bufala, la mia del Caseificio Giordano
  4. alcune foglie di basilico, più qualcuna per decorare
  5. due cucchiaini di pinoli
  6. olio extravergine d'oliva
  7. aceto balsamico
  8. un pizzico di senape in polvere
  9. miele millefiori
  10. sale e pepe nero
Preparazione
  1. Lavare bene le pesche, asciugarle e farle a spicchi non troppo sottili; spennellarle con l'olio e grigliarle su una piastra o su una griglia elettrica bollente, qualche minuto per parte (devono cuocersi un pochino, ma rimanere belle sode comunque).
  2. Toglierle dalla griglia e metterle sul piatto da portata; spezzettare le mozzarelle con le mani e distribuirle sugli spicchi di pesca.
  3. Lavare ed asciugare le foglioline di basilico, con una forbice da cucina ridurle a striscioline sottilissime e spargerle sull'insalata.
  4. Tostare leggermente i pinoli in una padella antiaderente dorandoli qualche minuto per parte e distribuire anch'essi sopra l'insalata.
  5. Preparare la vinaigrette in una ciotolina con qualche cucchiaio d'olio, alcune gocce di aceto balsamico (ma è possibile aumentare la quantità se vi piace più marcato), un goccio di miele e un pizzico piccolissimo di senape in polvere, sale e pepe a piacere; amalgamare con una piccola frusta o con una forchetta e versare sull'insalata.
  6. Servire in tavola aggiungendo qualche fogliolina di basilico per decorare e accompagnare con pane fresco o crostini tostati...semplicemente deliziosa!
Adapted from ricetta di Lorraine pascale
Adapted from ricetta di Lorraine pascale
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

 

Quando gli ingredienti sono ottimi e di qualità, basta davvero poco, in semplicità, per creare un piatto da re.

 

IMG_7046-1

 

Buon lunedì a tutti quindi e buon inizio settimana, come al solito vi auguro tante e tante cose belle!

Alla prossima

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C