Muffins salati alla pera ed emmental, profumati alla salvia

Ve l’ho mai detto che adoro i muffins salati?!
Adoro pure il brunch, anche se non me lo concedo spesso…oserei dire quasi mai, visto che marito e figlia, la domenica o il sabato preferiscono un pranzo in piena regola, soprattutto nella stagione fredda.
D’estate e in primavera però, tutto cambia….si inizia ad avere voglia di leggerezza, di qualcosa di veloce e fresco, magari per poi uscire a fare una bella passeggiata nel verde del paesello, oppure per trascorrere un pomeriggio in piscina, o ancora fare qualche giretto in bicicletta (che però io, dopo l’ernia, ho dovuto a malincuore abbandonare, sob…).
Con la bella stagione quindi, il pranzo del dì di festa diventa più leggero, e, a questo punto, l’idea del brunch ci sta alla stragrande: questi muffins qua…beh, sono assolutamente perfetti allo scopo!
Sento già qualcuno dire che la pera è un frutto autunnale…beh, si vero anche questo, però io al mercato la trovo sempre, soprattutto alcune varietà tipo la pera coscia, che per tutto maggio e a volte anche all’inizio di giugno fa bella mostra di sè in tutta la sua profumata bellezza.
Quando l’altro giorno ho deciso di mettere le mani in pasta, avevo in casa solo delle pere kaiser belle sode e polpose; ho usato quelle, pregustando l’idea di un simil brunch fatto di muffins salati, polpettine di verdura e affettato freschissimo, che abbiamo gradito, eccome: ci ha saziato senza appesantirci e soprattutto ci ha tenuto leggeri per le attività del pomeriggio!
Che volere di più?!

IMG_5019-1

Scatola in latta Wald Domus Vivendi, linea Attimi di Impronte

 

In questi giorni fra l’altro la Simo ha deciso di fare una puntatina al garden, per ripristinare l’orticello delle aromatiche da balcone, come tutti gli anni, sperando anche questa volta con tutta se stessa, che la maledetta malattia fungina del mal bianco riesca a scamparle (purtroppo inesorabile ogni anno si presenta a chiedere il conto…e le povere piantine, ammalate, finiscono per fare una brutta, bruttissima fine, ahimè!).
Ho acquistato fra l’altro una salvia super, dalle fogliolone giganti, ed un’altra varietà screziata di giallo a dir poco meravigliosa anche da vedere…
Alcune foglioline sono finite dentro a questi buonissimi muffins, dando loro un saporino gustosissimo, insieme al dolce della pera e del formaggio.

 

IMG_5022-1

Muffins salati alla pera ed emmental, profumati alla salvia
un pò rustici, ma buonissimi e golosi, perfetti per un brunch con formaggi, affettati e verdure...
Write a review
Print
Ingredienti
  1. circa 12 muffins
  2. 70 g emmental a dadini
  3. 20 g parmigiano grattugiato
  4. 2 pere kaiser piccole
  5. 150 ml latte parzialmente scremato
  6. 100 ml acqua
  7. 50 ml olio di semi di girasole
  8. 2 uova grandi
  9. 200 g farina integrale bio, per me Molino Rossetto
  10. 150 g farina autolievitante
  11. 80 g formaggio cremoso fresco
  12. qualche fogliolina di salvia tritata finemente al coltello
  13. sale e pepe a piacere
Preparazione
  1. Preriscaldare il forno a 180° funzione ventilata.
  2. Sbucciare e detorsolare la pera, facendola a pezzettini di circa un cm e mezzo, e poi fare a dadini anche l'emmental, più o meno della stessa misura.
  3. Sbattere le uova col parmigiano e il formaggio cremoso, aggiungere un pizzico di sale e pepe, il latte, l’olio, la salvia, la pera e l'emmental, amalgamando ben bene.
  4. Aggiungere le due farine e mescolare il tutto.
  5. Nel frattempo preparare uno stampo per muffins e nelle cavità inserire dei pirottini in carta; versarci il composto fino a circa tre quarti della loro capienza, poi infornare e cuocere per circa una ventina di minuti, controllando con lo stuzzicadente se dopo questo tempo sono cotti ( deve uscirne asciutto!).
  6. Togliere dal forno e far raffreddare i muffins su una gratella.
Notes
  1. Servire tiepidi, accompagnati da formaggi e salumi...e perchè no, anche da un bicchiere di buon vinello bianco freschissimo.
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

Si conservano perfettamente in una scatola di latta, al fresco per alcuni giorni; fate attenzione perchè essendoci della frutta dentro non possono essere tenuti a temperatura ambiente e possibilmente consumati in fretta. Io non mi fido mai troppo…

 

IMG_5026-1

La Simo vi saluta…
..i lavori di casa aspettano, inesorabili! Che giornate, mamma mia….
…so che dopo ne sarò felice, però al momento…che trambusto!!!!

A presto e buonissima giornata
08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C