In cucina con il tè: Aprile, dolcezze fiorite

Buongiorno amici ed amiche…eccoci tornate con l’appuntamento mensile che io e Gabriella dello Chà Tea Atelier prepariamo sempre per voi con tanto entusiasmo, e che comunque ci dimostrate sempre di gradire parecchio!
In cucina con il tè“, la nostra rubrica che compare sulle pagine di questo blogghino da ormai due anni, è anche per noi infatti una continua sfida, una ricerca, un voler mettersi alla prova per trovare sempre idee nuove e sperimentare nuovi accostamenti, delizie, ricette tutte a base di .
Il infatti non è solo una piacevole e squisita bevanda, ma è anche un complemento speciale a tantissimi piatti e proposte culinarie, sia dolci che salate!
E chi ci segue, lo sa…vero?!
Bene, tornando a noi, questo mese vogliamo deliziarvi con alcune idee dolcissime…si, Aprile è il mese della dolcezza, della primavera, il mese che io adoro perchè ci sono nata, è il trionfo dei fiori, del verde in tutte le sue sfumature, da quelle del prato a quelle delle gemme che si trasformano in tenere foglie, e delle belle giornate di sole…
Abbiamo voluto portare un pò di questa gioia anche sulla tavola, pensando a delle idee dolci scaccia-malinconia! Volete scoprirle con noi?!

 

IMG_4867-1

Passo come sempre la parola a Gabriella, per darci qualche informazione relativa ai tè utilizzati in queste due dolci proposte: delle morbidissime e golose caramelle mou alla tisana Fred e Ginger (la ricetta base viene dal bellissimo blog Chi ha rubato le Crostate, poi da me leggermente modificata) e dei bicchierini stra-golosi al cioccolato bianco profumati al tè Bergamot Wulong, zenzero, menta e fiordaliso…
Che ne dite, non vi viene l’acquolina?!

 

collage tè

FRED E GINGER

Tisana a base di rooibos, cacao, zenzero, malto d’orzo e aromi.
Il rooibos, prodotto in Sudafrica dalla lavorazione dell’Asphalatus Linearis è un vero concentrato di antiossidanti senza teina. Rosso in tazza e di gusto dolce, è delizioso abbinato al cacao e allo zenzero.

Per la preparazione del rooibos si consiglia:

3 grammi ogni 150 ml di acqua
acqua a 90° – 95°
3-5 minuti d’infusione

BERGAMOT WULONG

Questo tè wulong a bassa ossidazione, circa il 15%, proviene dalla contea di Nantou a Taiwan.
Il liquore dal delicato aroma di bergamotto, è ottenuto tramite profumazione naturale per miscelazione delle foglie del tè, appena lavorate, con i fiori e le zeste di questa pianta. Da Agricoltura biologica.

Per la preparazione del tè con metodo occidentale si consiglia:
3 grammi ogni 150 ml di acqua
acqua a 85°
3-4 minuti d’infusione

Per la preparazione del tè con metodo orientale si consiglia:
5 grammi ogni 150 ml di acqua
acqua a 85°
breve lavaggio delle foglie e fino a 5-7 infusioni di 20-40 secondi ciascuna.

 

IMG_4856-1

 

Caramelle mou alla tisana di roiboos Fred e Ginger
golose e deliziose, per un attimo di puro piacere!
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 200ml panna fresca
  2. 180g zucchero semolato
  3. 30g di burro
  4. 2 cucchiai di miele all'arancia
  5. 1 cucchiaino di tisana Fred e Ginger pestata al mortaio, praticamente polverizzata
  6. olio di riso per ungere lo stampo
  7. una teglia rettangolare circa 20x20 in silicone e un termometro da cucina
Preparazione
  1. Per prima cosa scaldare la panna senza portarla ad ebollizione, mettere in infusione la tisana e lasciare raffreddare per circa una decina, quindicina di minuti.
  2. Filtrare e portare a temperatura ambiente.
  3. Con un pennellino da cucina ungere di olio una teglia bassa di circa 20×20 cm in silicone o uno stampo (sempre in silicone) da cioccolatini rettangolari o quadrati.
  4. In un pentolino possibilmente antiaderente mettere tutti gli ingredienti e portare a bollore su fuoco dolce mescolando con cura.
  5. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e il burro perfettamente sciolto iniziare a portare ad ebollizione mescolando accuratamente, attenzione alla schiuma che inizierà a salire, se necessario abbassate leggermente la fiamma in modo che si riassorba e non strabordi.
  6. Continuare a mescolare per una decina di minuti con una spatola in silicone sino a quando il composto non inizierà ad addensarsi come una polenta o un semolino....non smettere mai di mescolare, non si deve attaccare sul fondo della pentola!
  7. Controllare la temperatura col termometro, deve arrivare a 120°.
  8. Spegnere il fuoco e colare la crema mou negli stampi.
  9. Far raffreddare a temperatura ambiente per circa 2-3 ore, tagliare a cubetti ed incartare con cartaforno o carta trasparente per alimenti.
Notes
  1. Nel caso non le incartiate una ad una disponetele in una scatola di latta foderandone il fondo con cartaforno e ponendo altri fogli di carta tra uno strato e l’altro di caramelle, in modo che non attacchino. Se lasciate esposte all’aria diventano collose.
  2. Correttamente conservate durano anche due settimane, trovo che per gustarle al meglio l'ideale è porre il contenitore in frigorifero.
  3. La consistenza finale è morbida, non si attaccano ai denti e si sciolgono in bocca!
Adapted from Blog "Chi ha rubato le crostate?"
Adapted from Blog "Chi ha rubato le crostate?"
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 IMG_4874-1

 

IMG_4901-1

Crema al cioccolato bianco in tazza, profumata al bergamotto, zenzero, menta e fiordaliso
una vera delizia, credetemi!
Write a review
Print
Ingredienti
  1. per tre tazzine da caffè
  2. 250 ml latte intero fresco
  3. 100 g cioccolato bianco
  4. 1 cucchiaio tè Bergamot Wulong Bio
  5. 2 cucchiaini di miele d'acacia
  6. un pezzetto di zenzero fresco
  7. 5 foglioline di menta fresca
  8. 1 cucchiaino colmo di amido di mais
  9. mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  10. un pizzico di menta essiccata
  11. petali edibili di fiordaliso, freschi o secchi
Preparazione
  1. In un pentolino antiaderente scaldare il latte senza portarlo a bollore; spegnere la fiamma, aggiungere il tè, il pezzettino di zenzero pelato e le foglioline di menta fresca.
  2. Lasciare in infusione circa 20 minuti, finchè il latte si è completamente raffreddato e filtrare.
  3. Rimettere il pentolino col latte sul fuoco, aggiungere l'amido di mais, stemperandolo ben bene con una frusta per evitare grumi.
  4. Unire il cioccolato spezzettato grossolanamente, la menta secca sbriciolata, il miele, lo zenzero e sempre con la frusta mescolare pian piano, fino a portare ad ebollizione.
  5. Abbassare la fiamma, far bollire per qualche minuto, spegnere e versare nelle tazzine da caffè.
  6. Lasciar raffreddare per mezz'oretta a temperatura ambiente poi mettere in frigo almeno per un'ora prima di servire.
  7. Decorare con quache fogliolina di menta fresca e petali di firodaliso edibili, secchi o freschi.
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
 

 

IMG_4892-1

Che ne dite…non sono incantevoli?! Non sanno di primavera?
A me solo a guardarli fanno spuntare un sorriso…spero che anche per voi sia lo stesso!
Così, anche questa volta, sia io che Gabriella, speriamo di avervi dato qualche nuova piccola idea per utilizzare il tè in cucina in maniera un po’diversa ed originale.
Vi diamo appuntamento al prossimo mese quindi…con cosa?! Sarà una sorpresa…

Un grande saluto e buon martedì
08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C