in cucina con il tè/ Senza categoria

In cucina con il tè: Marzo, dolce primavera

image_pdfimage_print

 

 

Buon lunedì a tutti, amici e amiche mie…
..oggi mi trovo qua insieme a Gabriella dello Chà Tea Atelier di Milano, per presentare la nuova puntata della rubrica In cucina con il tè, rubrica che mostrate di gradire sempre con piacere, e per questo noi vi ringraziamo di cuore!!
Questo mese, la tavola è luminosa, delicata, floreale…un vero inno al sole tiepido che finalmente è tornato a riscaldarci e ai fiori delicati che trionfanti tornano in tutto il loro splendore.
Forse perchè sono nata ad Aprile, in piena stagione primaverile, ma io adoro queste belle giornate ricche di una luce particolare, dove è piacevole riscoprire il piacere di uscire ed assaporare la bellezza della natura che si risveglia.
E’ bello mettersi ai fornelli per preparare piccoli dolcetti golosi (si, la prova costume incombe, però un piccolo strappo ogni tanto ce lo possiamo anche concedere, dai…!), voluttuosi e profumati…
Proprio per questo abbiamo pensato di proporvi delle tazzine di panna cotta dal meraviglioso colore verde prato, a base di Tè Matcha…e poi delle tenere e soffici madeleine al Tè Bancha fiorito, dove, insieme alle foglie di tè fanno capolino anche boccioli e petali di fiori colorati!
Il tutto accompagnato da un delicatissimo tè Bancha Kakegawa…

 

 

Passo come al solito la parola a Gabriella, la quale ci parlerà dei tè che abbiamo voluto utilizzare questo mese, e che sono tre, per la precisione…
Il tè Matcha per la panna cotta, il tè Bancha fiorito per le madeleines e un delicatissimo tè Bancha Kakegawa da bere.

 

 
 
chà logo definit
 

Il tè Matcha è un tè verde in polvere finissima ottenuto dal Gyokuro. 
Proviene dalla prefettura di Aichi, dove la coltivazione del tè risale al 1200; questa zona produce i migliori Matcha del Giappone.

Da secoli è tradizionalmente utilizzato nella Cha No Yu, la bellissima cerimonia del tè nipponica.
Una tazza di tè Matcha, disciolto in acqua utilizzando il tradizionale frustino in bambù (il chasen), contiene una maggiore quantità di composti fenolici antiossidanti, rispetto ad una tazza di tè preparata per infusione: un vero alleato della salute.
 
Preparazione: circa 1 grammo (la quantità contenuta sulla punta del chasaku) nella ciotola. Versare l’acqua e mescolare energicamente con il frustino di bambù fino ad ottenere una schiuma in superficie, la famosa “spuma di giada”.
 
Temperatura dell’acqua 70°- 75
Dosaggio 1 grammo per una tazza da matcha di acqua
 

Il Bancha Fiorito è un tè perfetto per festeggiare l’arrivo della primavera; niente infatti è meglio di questa delicata ma profumatissima miscela di tè verde giapponese, tè verde al gelsomino, pezzi di ciliegia, rosa canina, fiori di gelsomino, peonie e rose.

Un tè ricco di petali di fiori, dal profumo inebriante di primavera e particolarmente bello anche da ammirare, prima di metterlo in infusione.
 
TEMPERATURA 85°
DOSAGGIO 2-3 g/150 ml
TEMPO DI INFUSIONE 3′
 

Il Bancha Kakegawa, tè giapponese, è un prodotto di altissima qualità: un Bancha First Flush, il più pregiato dei Bancha, proveniente dalle piantagioni di Kakegawa, situate nella parte ovest della prefettura di Shizuoka. Sorprenderà anche chi non apprezza solitamente questo tipo di tè: al primo assaggio si comprende subito che si non si tratta del solito tè Bancha in commercio.

 
A basso contenuto di teina, è ideale in qualsiasi momento della giornata e come accompagnamento ai pasti. In tazza risulta di un colore giallo- verde, leggermente torbido. 
Il suo sapore è fresco e dolce, dalle delicate note vegetali e marine.
 
TEMPERATURA 80°
DOSAGGIO 3 g. per 150 ml.
TEMPO DI INFUSIONE 2′
 
 

 

Piccole panne cotte in tazza al Tè Matcha

Ingredienti per 4 tazzine da tè
350 ml di panna fresca
150 ml latte fresco
2 cucchiai scarsi di preparato per budino alla vaniglia (serve per addensare!)
1 cucchiaino e mezzo di tè matcha in polvere
2 cucchiai colmi di zucchero

Preparazione:
In un pentolino antiaderente, stemperare la panna con lo zucchero e il preparato alla vaniglia; accendere la fiamma e mescolare con una frusta.
Aggiungere il latte dove è stato aggiunto e stemperato il tè matcha, sempre amalgamando con la frusta, e portare ad ebollizione. 
Abbassare a questo punto la fiamma, continuare a mescolare con la frusta per un minuto, un minuto e mezzo, spegnere il fuoco e versare il composto in quattro tazzine da tè.
Lasciarle raffreddare per un’oretta circa a temperatura ambiente, poi passarle in frigorifero per almeno due, tre ore, in modo che la panna si rassodi un pò.
Non usando gelatine, rimane molto morbida, non troppo soda, quindi ho preferito servirla dentro alle tazzine, senza sformarla.
E poi sono così chic, non trovate?
Decorate a piacere con petali di fiori o fiorellini brinati…

 

 

 

Madeleines al Tè Bancha Fiorito e ciliegie

(da una ricetta base di Imma di Dolci a Gogò, da me poi leggermente modificata)

Ingredienti:
per uno stampo da 12 madeleines
1 uovo 
60 g zucchero
50 g burro più un pezzettino per imburrare lo stampo
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
60 g farina 00
1 cucchiaio raso di zucchero a velo, più una parte per spolverizzare la superficie
un cucchiaino scarso di tè Bancha fiorito
5 ciliegie sciroppate senza il loro sciroppo
1 pizzico di sale

Preparazione:
In una ciotola sbattere l’uovo col pizzico di sale e incorporare gli zuccheri. Mescolare con una frusta, rendendo il composto piuttosto spumoso.
Aggiungere il burro fuso e la farina setacciata col lievito, sempre mescolando con la frusta.
Unire poi le ciliegie tagliuzzate a piccolissimi pezzetti e il tè sbriciolato con le mani o con un piccolo mortaio.
Dopo aver ben bene amalgamato tutti gli ingredienti e ottenuto un composto morbido e fluido, imburrare lo stampo ed infarinarlo leggermente; versare il composto nelle cavità per circa tre quarti.
Mettere lo stampo poi in frigorifero a riposare per circa un’oretta…quando son passati circa 45 minuti, iniziare ad accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180°.
Trascorsa l’ora, infornare e cuocere a modalità ventilata per circa una decina di minuti…appena si dorano, togliere le madeleines dal forno…mi raccomando, tenete la cottura sotto controllo, basta un attimo di distrazione per scurirle ed abbronzarle troppo!
Lasciarle raffreddare completamente e con delicatezza staccarle dallo stampo.
Servirle leggermente spolverizzate di zucchero a velo.

 

 

Da bere in accompagnamento un ottimo tè Bancha Kakegawa

 

 

Ed anche questa volta speriamo di avervi piacevolmente sorpreso con le nostre dolci idee…
I tè giapponesi presentati in questo post, li potrete trovare anche on line sul sito dello Chà tea Atelier; se poi avete voglia di fare un giretto a Milano ed andare a trovare Gabriella come ogni tanto faccio io…beh, vi perderete in una marea di diverse qualità di tè, da avere solo l’imbarazzo della scelta!
Lei sarà lì, disponibile a darvi tutti i consigli che volete.

Alla prossima, e buona dolce primavera a tutti!

 

You Might Also Like

47 Comments

  • Reply
    bla78
    28 Marzo 2014 at 7:10

    C’è tempo fino al 20 aprile per iscriversi alle selezioni della nuova stagione di Masterchef. Per partecipare è necessario aver compiuto 18 anni, essere dei cuochi amatoriali (ovvero non aver mai lavorato nel campo della ristorazione a livello professionale) e compilare l’apposito form sul sito: masterchef.sky.it/casting

  • Reply
    MD. ALMAN MAHAMUD NAIM
    26 Marzo 2014 at 19:25

    thank you, nice tip!

    creazione sito web

  • Reply
    CuorediSedano
    26 Marzo 2014 at 18:25

    Bellissima presentazione!!! Ottimo il tè e golosissime le madeleines.
    Complimenti!
    A presto

  • Reply
    pensieriepasticci
    26 Marzo 2014 at 10:12

    grazie, grazie a tutte……..

  • Reply
    Patalice
    26 Marzo 2014 at 10:08

    sembra di essere nel tuo salotto con i profumi ed i gusti delle cose piacevoli

  • Reply
    Lory B.
    26 Marzo 2014 at 9:50

    Cara Simona, incantevole post, scatti e proposte. Sembra quasi di essere seduta accanto a te immersa nell'aroma di questi meravigliosi e pregiati tè!!!
    Un abbraccio e buona giornata!!!!!

  • Reply
    Mimma Morana
    26 Marzo 2014 at 6:50

    fantasticooooo!!!!! io il succo di carote e mele l'ho sempre bevuto…la pelle diventa fantastica!!!! ma non ho mai pensato di farne un dolce!!! bravissima!!! questa me la segno!!!!

  • Reply
    Simona Mirto
    26 Marzo 2014 at 0:39

    Simo cara, le foto sono bellissime e accattivanti, quel legno bianco mi fa sognare, sulle note speziate dei te che ci proponi… affonderei volentieri il cucchiaio nella panna cotta al matcha… io ancora non sono riuscita a trovare quel te in giro…ma forse è stata solo pigrizia la mia… splendide anche le madeleines e quella tazza da bere… questo appuntamento è davvero speciale… grazie:*
    un caro abbraccio a te!

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Marzo 2014 at 7:48

      cara Simo….puoi comperarlo on line sul sito di Chà tea atelier…grazie di tutto!!!

  • Reply
    Ivana
    25 Marzo 2014 at 19:45

    p.s.: complimenti per le fotografie….

  • Reply
    Ivana
    25 Marzo 2014 at 19:45

    Ma che belle ricette che hai postato, sinceramente non saprei quale assaggiare,mmmmm …….. nel dubbio entrambe…..
    Complimenti Simo… bacioni ^.^

  • Reply
    Laura Carraro
    25 Marzo 2014 at 18:38

    Ma quante interessanti informazioni contornate da meravigliose foto molto invitanti…….tutto da provare!!!
    Complimenti a te, ottima padrona di casa, e alla disponibile Gabriella.
    Baci

  • Reply
    Valentina Spinetti
    25 Marzo 2014 at 11:42

    Le fotografie del tuo blog sono davvero meravigliose, complimenti sinceri! A presto!

  • Reply
    Joe Toastino
    25 Marzo 2014 at 9:53

    Wow!!! Che delizia! Per uno come me che impazzisce per ogni sorta di té, questo post è pura libidine!! 😉 Buona giornata!

  • Reply
    andreusanchez
    25 Marzo 2014 at 9:17

    Buongiorno Simona!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

  • Reply
    Ale
    25 Marzo 2014 at 8:44

    adoro questo tea corner e le madeleines hanno per me un fascino speciale…grande Simo!

  • Reply
    La Cocotte
    25 Marzo 2014 at 7:02

    Ciao! Cosa c'è di meglio di una tazza di tè fumante consumata in compagnia? Questi poi sembrano ottimi! 🙂

  • Reply
    Mamilu
    24 Marzo 2014 at 22:40

    Il the bancha e' il preferito della mia mamma e sapere che posso deliziarla con un gustoso dolcetto mi fa venire voglia di utilizzarlo al volo! Grazie SiMo x questi post sempre illuminanti come le tue foto! Ciao ciao Luisa P.S: magari un giorno potremo prendere insieme il the, mi piacerebbe molto :)))!!!

  • Reply
    lulu love food and photo
    24 Marzo 2014 at 21:54

    che belle foto. tutto un splendore, io adoro il the.

    tutto stupendo.

  • Reply
    carmencook
    24 Marzo 2014 at 21:01

    Questi post sul the sono veramente interessanti così come le buone cose che ci proponi con il loro utilizzo!!!
    Complimenti Simo!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    P.S. Fai delle foto veramente stupende!!

  • Reply
    rebecca
    24 Marzo 2014 at 19:42

    un post da gustare , con gli occhi ,il palato e…il cervello!
    grazie , un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Ely Mazzini
    24 Marzo 2014 at 19:17

    Ciao Simo, due deliziose proposte, presentate come sempre splendidamente!!! Seguo sempre con piacere la tua rubrica sul tè :))
    Bacioni, buona serata…

  • Reply
    Ros Mj
    24 Marzo 2014 at 18:30

    Ogni volta che leggo di questa rubrica mi rammarico di non essere di Milano. Non oso immaginare la bellezza dell'atelier di Gabriella e i profumi che aleggiano nell'aria… Poi ci sei tu, con le tue bellissime ricette e foto, mia dolcissima amica. Vi abbraccio entrambe

  • Reply
    pensieriepasticci
    24 Marzo 2014 at 17:56

    Grazie, vi abbraccio tutte amiche mie!

  • Reply
    Valeria Della Fina
    24 Marzo 2014 at 17:49

    Foto davvero stupende, quelle madeleines sono perfette 🙂
    Un bacio 🙂

  • Reply
    Mammazan
    24 Marzo 2014 at 15:49

    Due ricette una più buona dell'altra!
    Panna cotta e madeleines che felice incontro….
    Bravissima come sempre!

  • Reply
    Meris Carpi
    24 Marzo 2014 at 15:33

    Simo, le madeleines sono peefette! Io vorrei assaggiare tutto, mi ispirano! Brava! Ciao

  • Reply
    Chiarapassion
    24 Marzo 2014 at 15:23

    Simo vedere queste foto rende felice all'istante, la visione della dolcezza accompagnata dai fiorellini primaverili è proprio un bel vedere.
    Buona settimana
    Enrica

  • Reply
    Mirtilla
    24 Marzo 2014 at 15:20

    che meraviglia simo,le foto sono stupende,semplici e molto eleganti 🙂

  • Reply
    elenuccia
    24 Marzo 2014 at 15:05

    Che belle foto Simo!!! sulla bontà dei dolcetti non ho dubbi, mi intriga molto la panna cotta al thè matcha.

  • Reply
    Clara pasticcia
    24 Marzo 2014 at 13:03

    Prime le panne cotte, poi le madeleine e infine il tè in accompagnamento.
    Questo appuntamento è stupendo, mi piace e mi piace sempre di più!! Una meraviglia e complimenti simo anche per queste foto che sono una più bella dell'altra!!!

  • Reply
    Antonella
    24 Marzo 2014 at 12:36

    Ciao Simo, questa rubrica del tè è sempre più .. deliziosa. le madeleines sono perfette e la panna cotta presentata così è un dolce elegantissimo. Grazie di tutte queste idee!

  • Reply
    Alessandra Gio
    24 Marzo 2014 at 12:08

    Quanto mi piace il tuo angolo del té!! La pannacotta servita così è davvero raffinatissima e quel colore richiama la primavera!
    Buon inizio di settimana, Simo! :-*

  • Reply
    Elena Siano
    24 Marzo 2014 at 12:01

    Con la pioggia ed il freddo di oggi questo the con le madeleins s arebbero un sogno….con le ciliegie poi …anche una panna cotta aromatizzata però …che luminose le tue foto ….

  • Reply
    manu
    24 Marzo 2014 at 11:43

    questo post è…poesia pura….. <3

  • Reply
    monica
    24 Marzo 2014 at 11:35

    ma invitarmi ufficialmente per la merenda???
    così festeggiamo in nostro mese!
    <3

  • Reply
    lory
    24 Marzo 2014 at 11:25

    non conosco alcune delle qualità di the che hai citato,complimenti per la bella presentazione e per le spiegazioni chiarissime Lory

  • Reply
    Ely Valsecchi
    24 Marzo 2014 at 11:21

    Grazie Simo per queste splendide ricette, mi piace tutto come del resto mi piace sempre più questa rubrica! Un bacione!

  • Reply
    Federica Simoni
    24 Marzo 2014 at 11:07

    i tuoi post sono sempre speciali..come te ^__^ buona settimana!

  • Reply
    Dolci a gogo
    24 Marzo 2014 at 10:47

    Tesoro amo il tè e come resistere davanti a questa panna cotta al tè matcha che adoro e vogliamo parlare delle madelaines…fenomenali!!Un bacione grande,Imma

  • Reply
    Claudia
    24 Marzo 2014 at 10:39

    E mentre aspetto la tua telefonata.. mi godo questo bell'inizio settimana… Madeleines.. e pannette cotte… sei bravisima ad ideare ricette con tè… Mi piacerebbe proprio assaggiare uno dei tuoi dolcetti prima o poi… a dopo smack

  • Reply
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    24 Marzo 2014 at 10:15

    difficile sceglierne uno!!! mmm.. panna cotta.. madeleines.. prendo entrambi… il tè matcha non l'ho ancora provato… anche se mi incuriosisce parecchio!!! 😉
    baci
    Vale

  • Reply
    CONTROTUTTI
    24 Marzo 2014 at 9:52

    un tuffo nella tranquillità la tua panna cotte è specialissima, con le madeleines ci hai conquistato

  • Reply
    Fr@
    24 Marzo 2014 at 9:51

    Che bella tavola in fiore! Le Madeleines sono deliziose, ma mi stuzzica la panna cotta.

  • Reply
    una pinguina in cucina
    24 Marzo 2014 at 9:48

    Che belle idee! Io questo the non l ho mai assaggiato…devo rimediare al più presto!!

  • Reply
    Michela Sassi
    24 Marzo 2014 at 9:33

    Ma da te è sempre tutto cosi candido e bello… mi fa iniziare la settimana in serenità! Le tazze di panna cotta sono adorabili… Bravissima!
    Un bacione

  • Reply
    Serena
    24 Marzo 2014 at 8:53

    La panna cotta al the l'ho fatta anch'io ed è stato un enorme successo, sulle madeleines invece sono un po' carente…
    Che bei fiori, peccato qui sia tornato l'inverno…

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.