I biscotti del “cavolo”…limone e polenta

 
 

Uffa, qua fa sempre più freddo, il tempo non accenna a migliorare…un nebbione terribile ci accoglie ormai da diverse mattine, accompagnato da un freddo polare! Ebbasta…..ho voglia di sole!
Il sole mi mette allegria, gioia di vivere…al mattino con questo tempo qua, a casa mia sembriamo tanti zombie che camminano, eheheheheh…chi non ha voglia di andare a scuola…chi sbuffa pensando alla conferenza di lavoro…chi non ha voglia di fare le pulizie di fino…ma tant’è…che si deve fare tutto, e quindi…
Scusate la divagazione, ma …..stamane gira così…

Tornando a noi, oggi volevo postare questi meravigliosi biscotti…che ho preparato per i miei regalini natalizi, ed anche per noi, da sgranocchiare così….che buoni!!!
La ricetta arriva fresca fresca dal meraviglioso Libro di Sigrid (ah, quale sommo desiderio poter scrivere un libro e diventare brava come lei……), che mi sono autoregalata per Natale e da dove ho preso già diversi spunti golosi.
E’ un libro davvero ben spiegato, con ricette semplici e fattibili, dal risultato sempre perfetto…e se lo dice una pasticciona come me, fidatevi!
E qua devo aprire una parentesi…e vorrei chiedere a voi…(dai, facciamo un mini sondaggio…eheheheheh!)..qual’è il vostro “vizietto” ricorrente?
Beh, ultimamente il mio sono i libri di cucina…ne sto comprando davvero un pò tanti, (forse troppi…?!!??…no, non sono mai troppi!)..mio marito comincia a farmi strane domande perchè li trova praticamente ovunque, anche in bagno (beh, si io leggo anche lì!) e sinceramente lo spazio per riporli è drasticamente diminuito…Ma non riesco a farne a meno!
Ho deciso che ne prenderò uno al mese, ma come si fa a porsi un limite, dico io, come si faaaaa???! Sigh!
Ditemi…per voi è lo stesso?
Detto questo ho deciso una bella cosa…da oggi voglio condividere con voi i miei libri di cucina…ho pensato di creare una pagina dove posterò i libri che ho in casa, con una breve descrizione ed un mio commento…

CHE NE PENSATE?
 
 
 
 

Biscotti al limone e polenta

Dedicati a chi ama il limone…si sente davvero e sono squisiti, friabili e deliziosi!

Ingredienti:
300 gr farina00
150 gr farina di mais (per me fioretto Molino Rossetto)
200 gr burro
150 gr zucchero
4 tuorli d’uovo bio
un pizzico di sale
la buccia grattugiata di due limoni biologici

Preparazione:
Con le fruste elettriche ho sbattuto il burro con lo zucchero e la buccia del limone grattugiata, in modo da ottenere una bella crema densa di colore chiaro. Ho incorporato i tuorli, uno alla volta, sempre con lo sbattitore in azione, e pian piano ho aggiunto le farine, miscelate fra loro col pizzico di sale.
Ho impastato brevemente a mano, formando una bella palla e, avvolta nella pellicola alimentare, l’ho lasciata in frigo a riposare per circa un’oretta.
Ho steso l’impasto ad uno spessore di circa mezzo cemtimetro (più o meno…), con uno stampino ho ritagliato i biscotti, li ho messi su una teglia da forno e li ho cotti a 200° per una decina di minuti (ho usato il ventilato), ma teneteli d’occhio, perchè devono dorare appena, altrimenti diventano poi troppo duri, una volta raffreddati.
A me, come a Sigrid, ne sono venuti una cinquantina circa…dipende poi dalle dimensioni dello stampino utilizzato.

E a questo punto, in attesa della creazione della nuova pagina…(ora non ce la faccio devo proprio scappare), vi lascio…alle vostre incombenze giornaliere…
Alla prossima!