Torta salata alle melanzane e pesto

Dopo le camminate per le meravigliose vie fiorentine, è ora di rimettersi ai fornelli….
…eccomi ritornata con una ricettina davvero veloce (come tutte le mie, del resto…!) e gustosissima!!!
..idea magari anche da preparare per un pic nic di Pasquetta, perchè no…?!
Ingredienti:
1 foglio di pasta briseè già pronta, oppure 1 dose di pasta al vino
Pasta al vino ricetta tm31: (300 gr.farina 0, 100 gr.vino bianco secco, 1 pizzico di sale e 80 gr.olio: versare nel boccale il vino e l’olio, emulsionare 10 sec.vel.4.
Aggiungere la farina, un pizzico di sale, impastare 1 min.vel.spiga)
Si può benissimo realizzare anche senza bimby, impastando tutti gli ingredienti insieme formando una palla.
80 gr. prosciutto cotto
100 gr. provola silana
1 grossa melanzana
2 cucchiai di pesto
olio d’oliva
1 spicchio d’aglio
sale e pepe
parmigiano grattuggiato (a piacere)
Preparazione:
Pelare la melanzana dopo averla ben lavata, farla a cubetti e metterla sotto sale a spurgare per una bella mezz’oretta, in modo da eliminare il liquido in eccesso.
Asciugare quindi ben bene i cubetti, farli rosolare in una capace padella con dell’olio e lo spicchio d’aglio (che dopo un pò io ho tolto e buttato).
Sminuzzate il prosciutto e tagliate a dadini la provola.
Foderate una teglia a cerniera col rotolo di briseè (o con la pasta al vino ben stesa e con sotto un foglio di carta forno), riempite poi col prosciutto, poi con le melanzane cotte e leggermente schiacciate con la forchetta e i dadini di provola alla fine..
In superficie coprite e livellate col pesto (io ho anche dato una spolverizzata di parmigiano…)
Richiudete ben bene i bordi intorno e infornate a 180° per una mezz’oretta circa (dipende dal forno…comunque tenete d’occhio quando si dorerà bene).
Prima di servire lasciate riposare qualche minuto…è ottima anche tiepida!
…spero di riuscire a postare qualcosa ancora prima di domenica, in tal caso inizio ad approfittare per lasciarvi i miei migliori Auguri di Buona e serena Pasqua a voi e ai vostri cari!