Spaghetti orto e mare a modo mio….

 

…ormai il mitico mercato del venerdì, appena si può, è diventato d’obbligo.
Il pesce che trovo lì è davvero molto buono, freschissimo e di ottima qualità…l’ultima volta che ci sono stata, ho optato per queste meravigliose mazzancolle, che sembravano dirmi…comprami…comprami….eheheheheh!
Come resistere? Detto fatto, prese e portate a casa.

 

 
Io e la mia fervida aiutante, abbiamo deciso di utilizzarle per preparare un buon primo piatto…così, complice anche quello che mi son trovata lì per lì nel frigo, è venuto fuori questo delicato piattino, che ci è piaciuto assai.
 
 
 
 
Ingredienti:
Spaghetti (noi utilizziamo il nr.5!) q.b
mazzancolle (per 3 persone, noi ne abbiamo utilizzate 350 gr!)
pisellini teneri 2 manciate
1/4 cipolla bianca
vino bianco secco 1/2 bicchiere
sale pepe
olio d’oliva
 
Preparazione:
Pulire bene le mazzancolle, sgusciarle e togliere il filo nero intestinale…risciacquarle sotto l’acqua corrente e asciugarle con uno scottex.
Accendere il fuoco e portare ad ebollizione una pentola con dell’acqua salata per la cottura della pasta.
Ho sbollentato a parte nel frattempo 2 belle manciate di pisellini teneri….una volta tolti dall’acqua li ho scolati e lasciati un attimo lì.
In una capace padella antiaderente ho messo un filo d’olio, ho tagliato a dadini piccolissimi la cipolla e ho fatto rosolare un pochino. Ho aggiunto i pisellini, e continuato la rosolatura, sempre mescolando.
Successivamente ho messo in padella anche le mazzancolle, ho salato, pepato e successivamente sfumato con mezzo bicchiere di vino bianco…ho abbassato la fiamma e lasciato cuocere pian piano per circa una decina di minuti, in modo da far rapprendere il sughettino che ne frattempo si è venuto a formare.
Quando l’acqua nella pentola è arrivata a bollore, ho messo gli spaghetti e fatto cuocere per il tempo necessario….scolati ben al dente, li ho aggiunti in padella insieme al condimento e saltati qualche minuto.
Servito in tavola………………facile, veloce, buono!