Troccoli agli asparagi, ricotta e pepe verde

 
Su “Sale e pepe” di questo mese, ho trovato questa ricettina davvero interessante…..domenica a pranzo ero alla ricerca di qualcosa di veloce ma nello stesso tempo di stuzzicante e particolare, ed ecco che vedo questo primo….è stata folgorazione a prima vista!
Gli ingredienti c’erano tutti, e così, cambiando però il tipo di pasta (nella ricetta originale erano previste delle pennette rigate) mi ci sono buttata a capofitto…

 

 
Ingredienti per noi 3
 
250 gr.pasta fresca formato troccoli
un mazzetto di asparagi
100 gr.ricotta
4 cucchiai di latte
1/2 cucchiaio scarso di pepe verde in salamoia (la ricetta ne prevedeva uno raso, ma…con la bimba, ho preferito diminuire…)
mezzo scalogno
40 gr. burro
sale
 
 
 
Preparazione:

 

 
Ho lavato gli asparagi, li ho privati della parte più dura e li ho sbollentati per 4/5 min, poi ho tagliato le punte e affettato i gambi nello spessore di circa mezzo cm.
Ho sbucciato lo scalogno e tagliato a piccolissimi pezzettini…
…in una capace padella antiaderente ho scaldato il burro, e vi ho fatto rosolare le punte e i gambi degli asparagi con lo scalogno, regolando di sale.
 
Ho unito poi il pepe verde pestato, ho coperto con poca acqua calda e continuato la cottura per circa una decina di minuti. nel frattempo ho messo a bollire l’acqua salata per la cottura della pasta…vi ho buttato i troccoli, e a parte ho preparato in una ciotola la ricotta, e l’ho stemperata col latte, in modo da ottenere una crema morbida.
 
A cottura ultimata, ho scolato la pasta, l’ho lasciata leggermente umida e versata nel tegame con gli asparagi. Ho unito la ricotta preparata , ho mescolato delicatamente e poi ho padellato il tutto per qualche istante a fuoco vivo, amalgamando bene gli ingredienti….
 
A noi è piaciuta molto….spero piaccia anche a voi….