Risottino primavera

…eh, si…la primavera sembra definitivamente arrivata..e con essa i suoi colori e profumi……

Anche questi pisellini freschi freschi che facevano capolino alla bancarella del mercato lo scorso venerdì….che delizia! Che bello sentire il baccello fare plop! e poi sgranare queste verdi meraviglie…questi ricordi mi riportano indietro nel tempo, quando con la mia nonna ne sgusciavo a montagne…lo zio aveva uno straccio d’orticello e quando dava alla nonna un pò di raccolto, io l’aiutavo nella pulizia delle verdure.
Quanti fagioli borlotti ho sgusciato, eheheheh….che bei ricordi, che bei tempi!!!!!!!!
Tornando a noi, questo risottino davvero delicato ci è molto piaciuto…….l’ho realizzato col fedele bimby, ma si può fare anche tranquillamente senza…seguendo la procedura per un normale risotto!!!
Ingredienti per 3 persone:
Pisellini freschi due belle manciate
funghi champignons a fettine q.b
50 gr.dadini di prosciutto cotto
180 gr.riso carnaroli
1/2 cucchiaio dado vegetale casalingo
cipolla bianca uno spicchio
acqua 450 gr.
burro 1 noce più un’altra noce per mantecare
olio 20 gr
sale fino
vino bianco secco
parmigiano grattuggiato

Preparazione:
Tritare la cipolla 3 sec.vel.5, unire una noce di burro e l’olio e insaporire 3 min.100° vel.1.
Versare il riso insieme ai dadini di prosciutto cotto e tostare 3 minuti 100° antiorario vel.1
Sfumare col vino 1 minuto 100° antiorario vel.1
Aggiungere l’acqua nel frattempo messa a bollire in un pentolino a parte, il dado, i piselli e gli champignons, aggiustare eventualmente di sale e cuocere 15 min.100° antiorario vel.1.
Ultimata la cottura, mantecare con una noce di burro e una bella spolverata di parmigiano grattuggiato 1 min. 100° vel.soft antiorario.
Servire e gustare….
Preparazione senza bimby:
Rosolare in una capace casseruola l’olio ed una noce di burro con lo spicchio di cipolla tritata per qualche minuto…aggiungere il riso con i dadini di prosciutto cotto e tostare per 3/4 minuti, sempre mescolando con un cucchiaio di legno.
Sfumare col vino bianco per qualche minuto ed aggiungere un pò d’acqua bollente con il dado vegetale, i piselli e gli champignons…
Sempre mescolando, aggiungere man mano acqua sino al completamento e al raggiungimento dello stadio di cottura del riso (se serve aggiustare di sale…)
A cottura ultimata, mantecare con una noce di burro e il parmigiano.

…molto delicato, vi piacerà, ne sono certa, come è piaciuto a noi!
Buona serata!