Torta salata ai broccoletti

…rieccomi fra voi….presissima ma presente.
Ho avuto una settimana moto intensa, di sentimenti, sensazioni, esperienze. Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicino, indistintamente, col cuore.
Ora voglio condividere con voi questa mia preparazione….eh si, perchè, dovete sapere che, con mia immensa gioia, mia figlia ha scoperto….i broccoletti!
Dev’essere stato anche complice il concorsino di Elga con “la prima cenetta per lui” che l’ha un pò incuriosita…prima d’ora…vade retro…!!! Broccoletti? E che sono??? Giammai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Così, proponendo questa torta salata…ecco che si scioglie il ghiaccio…la prova…la gusta e assapora con molta calma a poi…BBBuonaaaaaaaaaaaaaaa!!!
Se ne è mangiata quasi mezza da sola!
Vedete un pò…………

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia o briseè o pasta al vino
1 bel broccoletto verde diviso in cimette
80 gr.dadini di prosciutto cotto
sale pepe
una manciata di parmigiano o grana grattuggiato
1 uovo
bechamella q.b
galbanino o formaggio similare a fette

Preparazione:
Portare ad ebollizione una pentola con dell’acqua salata e buttarci le cimette di broccoletto ben pulite…lasciar bollire per circa 7/ 8 minuti e poi spegnere. Scolare i broccoletti e lasciarli raffreddare.
In una terrina sbattere l’uovo col parmigiano il sale ed una macinatina di pepe…aggiungere i dadini di prosciutto, i broccoletti e la bechamella in quantità a piacere per legare bene il composto.

In una tortiera rotonda (io ho usato quella in pyrex) stendere la pasta sfoglia (o briseè o al vino) sopra ad un foglio di carta forno…mettere sul fondo uno strato di fette di galbanino o formaggio filante di pasta dura a piacere…riempire poi il guscio con il composto ai broccoletti, rivoltare i lembi di pasta , spolverizzare ancora con un pochino di parmigiano e mettere in forno a 200°per circa 25/30 minuti (come al solito dipende dal forno…deve comunque dorarsi bene!)
Servire tiepida ma non fredda e non bollente….credetemi, davvero una bontà!

Buon lunedì a tutti!