Strudel salato “montanaro”

…eccoci di nuovo qua, amici ed amiche carissimi…dopo un week end tanto brutto a livello metereologico, tanto bello quanto ad incontri di amicizie…si, è stato davvero bello ritrovare amici che non si vedeva da un pò, trascorrere delle belle ore con loro in spensieratezza e tranquillità!
Sono anche davvero colpita e quasi commossa dalla partecipazione al mio blog candy che è proprio scaduto questa notte…davvero non credevo di ricevere tante manifestazioni di affetto da parte di tantissimi di voi, per questo davvero vi dico grazie… per me è stata davvero una bella avventura questa del blog, ed anche voi me lo confermate…fra qualche giorno provvederò all’estrazione del premio…
Tornando a noi, e al titolo del post, vorrei partecipare con questa ricetta alla raccolta di Pippi (Grazie anche per le precisissime spiegazioni su come allargare il template del blog….) dedicata agli strudel….inizialmente volevo postare qualcosa di dolce, ma visto che già c’erano una marea di ricette e varianti del caso, ho deciso di ripiegare su uno salato..
..è stato un esperimento di una sera, dove necessitava assolutamente preparare qualcosa di sprint al volo….è stato talmente gradito che l’ho riproposto anche sabato sera ad amici, che mi pare abbiano gradito…eheheheheh….spero, Laura, che dici?

Ingredenti:
1 confezione di pasta briseè (o sfoglia)
funghi champignons freschi o surgelati (io ho usato questi ultimi)
vino bianco secco mezzo bicchiere
dadini di speck
1 cucchiaino dado vegetale home made
olio d’oliva
emmenthal a dadini

Preparazione:
In una capace padella antiaderente far rosolare un filo d’olio con i dadini di speck…aggiungere i funghi champignons a lamelle e sfumare col vino bianco secco.
Proseguire la cottura salando leggermente ed aggiungendo un cucchiaino di dado vegetale casalingo sciolto in mezzo bicchiere d’acqua…far cuocere a fuoco moderato sino al restringimento del sughetto creatosi, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

Stendere su una placca da forno la sfoglia di briseè lasciando sotto un foglio di carta antiaderente per forno….posizionare nella parte centrale il composto di funghi e speck ed aggiungere i dadini di emmenthal…
Chiudere la sfoglia di briseè dando la forma di uno strudel, ed infornare a 180° per circa 35 minuti (a seconda del forno i tempi variano…), sino a quando la sfoglia è ben dorata in superficie.

…affettare e servire………


Colgo anche l’occasione per mostrarvi questo premio che ho ricevuto da ben 3 persone…..Silvana, Manu e Sabrina che ringrazio di vero cuore…questo non poteva che essere un regalo bellissimo di blogcompleanno….che mi riempie di orgoglio!!!!!

..a mia volta passo questo premio ad alcune amiche creative che più creative non si può….NadiaAntonellaMariaritaPintaManuelaLauraGiulianaCarmenUn abbraccio grandissimo e buon inizio settimana!!!!!