Petti di pollo al marsala

…ricettina veloce del lunedì…..vista a “Cotto e mangiato” e prontamente realizzata…
…mi piace questa rubrica del tg!
Benedetta Parodi è semplice e spontanea, una di noi in cucina…anche i suoi piatti mi rispecchiano molto…pochi fronzoli, cose semplici, insomma menù di una mamma ai fornelli!
 
Questo fine settimana è stato fitto di impegni….tempo per cucinare ce n’è stato davvero poco. ma per realizzare questo secondo ci vuole proprio un attimo……e quindi eccolo qua!
 
Ingredienti
petto di pollo a fettine ben battute col batticarne
latte 1 bicchiere
farina bianca
marsala
uvetta sultanina (1 manciata)
sale pepe
1 noce di burro
 
Preparazione
Dopo aver battuto per bene le fettine di petto di pollo, metterle in un piatto fondo insieme ad un bicchiere di latte e lasciarle in “ammollo” per circa mezz’oretta.
Dopodichè toglierle dal latte, asciugarle un pochino con della carta da cucina e passarle nella farina bianca da entrambi i lati.
In una capace padella antiaderente mettere la noce di burro ed accendere il fuoco a media temperatura…aggiungerci i petti di pollo e rosolarli un attimo da entrambi i lati.
 
 
 
Bagnare la carne col marsala (all’incirca io ce ne ho messo tre quarti di bicchiere) aggiungere le uvette, salare, pepare e continuare la cottura a fuoco medio girando la carne di tanto in tanto, fin quando il marsala si sarà evaporato e si sarà creata una cremina leggera sul fondo.
 

 

Servire ben caldi…io li ho accompagnati a delle patate novelle al forno…..
 


In questi giorni sono un pò presa, ho un pò di impegni e cose da sbrigare che, per via del tempo e anche per colpa del virus, la scorsa settimana non son riuscita a fare…..
…cercherò di essere il più presente possibile, se non risponderò con puntualità ai vostri commenti o non riuscirò con assiduità a passare da ciascuno di voi…perdonatemi, eheheheheh!