Biscottini delle feste alla cannella

Buongiorno e bentornati….trascorso bene il Natale?
Noi sì, in tranquillità circondati dai nostri cari; quest’anno poi non toccava neppure a me spadellare, quindi……più tranquillo di così!
Qualche giorno prima di Natale, per ultimare i miei ultimi regali mangerecci, e per testare i simpaticissimi stampini regalo di lei, io e la mia bambina abbiam deciso di metterci all’opera producendo un bel pò di questi favolosi biscottini delle feste alla cannella
..la ricetta l’abbiam presa dal mio mitico libro dei biscotti, ora ve la posto immediatamente!
 
 

 

 

 
Ingredienti:
85 gr.farina bianca
1/4 di cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale fino
1 uovo leggermente sbattuto
20 gr.burro
60 gr.zucchero di canna chiaro
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di cannella in polvere
 
Ho setacciato la farina con il bicarbonato e il pizzico di sale in una terrina di media grandezza.
In un’altra ciotola ho messo l’uovo leggermente sbattuto, la cannella, lo zucchero, il miele e pian piano ci ho aggiunto la miscela di farina ed il burro a pezzetti, mescolando pian pianino e successivamente impastando con le mani.
PURTROPPO, SECONDO ME, QUESTE DOSI DI FARINA NON SONO CORRETTE, E PER OTTENERE UNA PASTA ABBASTANZA DURA (DELLA CONSISTENZA DI UNA FROLLA), HO AGGIUNTO ALTRA FARINA MAN MANO…NON SO QUANTA, SONO ANDATA AD OCCHIO.
Al raggiungimento della voluta consistenza, ho fatto una bella palla ed ho avvolto nella pellicola trasparente; messa in frigo, l’ho lasciata per circa una mezz’oretta.
Nel frattempo ho acceso il forno a 180° ed ho preparato 3 teglie ricoperte con carta da forno.
Tolta la palla di impasto dal frigo, ho leggermente infarinato la spianatoia e l’ho stesa col mattarello, in modo da ottenere un disco sottile di circa mezzo centimetro di spessore.
Io e la mia bambina abbiam preso i mitici stampini natalizi ed abbiamo iniziato a creare tanti bei biscottini nelle forme più svariate…abeti, stelle, stelle comete, pupazzi di neve, etc….
 
 
 
 
…eccoli qua! Infornati, sono bastati solo 7/10 minuti di cottura a teglia…essendo molto sottili son cotti in un battibaleno!
Buoni!!!
Croccantissimi, li abbiam provati anche inzuppati in una bella tazzona di the…meritavano, si si si!!!
Se vi avanzano, potete conservarli in una scatola ermetica ben chiusa, per alcuni giorni, in un luogo fresco ma non freddo e umido.
 
 
 
 
 
Buona continuazione di feste a voi tutti!